Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

EUROPEI COIMBRA: AVANZA LA NAZIONALE SENIOR, GLI UNDER 21 IN SEMIFINALE

images/large/PHOTO-2019-08-30-19-46-49.jpg
CANOA POLO

Si conclude la seconda giornata di gare ai Campionati Europei di canoa polo in corso a Coimbra. In Portogallo si inizia dunque a delineare un primo quadro sull'andamento del torneo dopo i primi due giorni dedicati alle fasi a gironi.

SENIOR MASCHILE: AZZURRI A CACCIA DELLE SEMIFINALI

La nazionale senior maschile, argento mondiale in carica, dopo le due vittorie di ieri impatta inaspettatamente contro la Polonia che ferma gli azzurri sul 5-3. Il team del coach Rodolfo Vastola passa comunque senza difficoltà il girone di qualificazione in seconda posizione. La seconda fase prevede due gironi composti da quattro squadre da cui usciranno le semifinalisti. A via dunque le migliori otto squadre europee in gioco per la conquista delle semifinali. L’Italia parte subito bene battendo il Belgio per 8-2 con i gol di Bertelloni, Bellini, Haack, Novara ed Emanuele. Domani gli azzurri si misureranno contro la Svizzera alle 09:50, per poi affrontare la più ostica Gran Bretagna domenica alle 08:30.

SENIOR FEMMINILE: AZZURRE CEDONO DI MISURA CON GRAN BRETAGNA E GERMANIA

La giornata per l'Italdonne si apre con una vittoria contro i Paesi Bassi per 6-3. Un primo tempo in equilibrio con le azzurre di Francesca Ciancio che decidono di scatenarsi nella seconda metà di partita dove conqiistano con agilità il vantaggio di tre reti. Perdono di misura, invece, contro una Germania che esordisce da campione del mondo. Le azzurre reggono bene la pressione di gara in un feroce botta e risposta: non si lasciano intimorire, dimostrando tenacia con le reti segnate dalle più esperte Prestipino e Catania, che però non bastano e lasciano alla Germania la possibilità di segnare, con la Wagner, il goal del definitivo 3-2 a 5 secondi dalla sirena. Al passaggio del turno, incappano nel difficile scoglio inglese per 5-1, con le vice campionesse del mondo che ribadiscono in campo la loro leadership. Domani altre due difficili sfide in programma: alle 11:10 contro la Francia e alle 14:30 ancora una volta contro la Germania.

UNDER 21 MASCHILE: AZZURRINI IN SEMIFINALE, SI LOTTA PER IL PODIO

Importanti i due successi ottenuti dall’Italia under 21 maschile che permettono agli azzurrini di approdare alle semifinali. Nel match d’esordio odierno l'Italia vince 2-1 contro un’ostica Polonia. Azzurrini che si impongono grazie alle reti di Edoardo Pulcini e Francesco Barbagallo. Seconda facile vittoria della giornata contro la squadra portoghese, boccata da un poker azzurro senza possibilità di replica: a segno Barbagallo, Ibba, Ingenito e Pulcini. Non riescono a ripetersi poco dopo, contro la Germania. I tedeschi non danno scampo alla squadra guidata dai tecnici Ibba e Sauro imponendosi 5-3. “Abbiamo affrontato due giorni intensi, il livello è sempre più alto soprattutto in under 21”, ha commentato il capitano azzurro Nugnes. “Il percorso fino ad ora non è stato per niente facile e abbiamo avuto diverse partite complicate. Ora pensiamo alle semifinali. A questi livelli basta un minimo errore e in meno di 10 secondi il risultato si può ribaltare”, ha concluso.

UNDER 21 FEMMINILE: ESPERIENZA E TENACIA, ATTESA PER IL PASSAGGIO IN SEMIFINALE

Al femminile, le azzurre dell’under 21 dopo una partita molto combattuta escono sconfitte 5-4 dal confronto diretto con la Spagna. Partita facile, invece, con le padrone di casa portoghesi, archiviata a vantaggio delle ragazze di Sandra Catania per un netto 18-1. Passano così il primo tunro di qualifica e si ritrovano a dover affrontare Gran Bretagna, e ancora una volta, la Spagna. Con le inglesi non riescono a reggere la pressione e si lasciano sopraffare di due reti (5-2), mentre finisce in pareggio la “bella” con la Spagna: partita equilibrata terminata sul 5-5. Per l'eventuale accesso in semifinale si dovrà attendere la sfida tra Spagna e Gran Bretagna di domani.

TABELLONE GIRONI E RISULTATI: http://coimbra2019.spotfokus.com/

LIVE STREAMINGhttps://www.youtube.com/CanoeEurope