Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A COIMBRA L'ITALIA CONQUISTA 3 MEDAGLIE: AZZURRI E ITALDONNE DI BRONZO

images/large/PHOTO-2019-09-01-17-27-37.jpg
CANOA POLO

Tre medaglie su quattro squadre partecipanti. E’ questo il bilancio della spedizione azzurra ai Campionati Europei di canoa polo in Portogallo. A Coimbra l’italia “polista” si conferma ai massimi livelli della disciplina conquistando una medaglia d’argento con l’under 21 e due di bronzo con le nazionali senior maschile e femminile, mentre le azzurrine under 21 hanno ottenuto un prestigioso quarto posto. Ancora una volta l’Italia della canoa polo si conferma protagonista a livello internazionale tracciando la strada verso i Mondiali del 2020 ospitati a Roma. 

Il programma di domenica era interamente dedicato al torneo senior. Gli azzurri, vice campioni del mondo, avevano conquistato già nella giornata di ieri l’aritmetica qualificazione in semifinale con una partita in anticipo. Però la sconfitta rimediata nell’ultima partita del girone questa mattina (4-3 contro la Gran Bretagna) ha proiettato gli azzurri nella parte “sbagliata” del tabellone, in semifinale contro la Germania. Praticamente una finale anticipata, nonché remake della sfida iridata dello scorso anno in Canada. Finisce 4-3 per i tedeschi al termine di una partita equilibratissima. Nella sfida per il terzo posto non c’è storia, la squadra guidata dal dt Rodolfo Vastola supera la Polonia 6-2 con i gol di Davide Novara (doppietta), Edorado Corvaia, Fabrizio Santino, Gianmarco Emanuele e Luca Bellini. E’ medaglia di bronzo per una squadra che finisce sempre sul podio. Il titolo Europeo va quindi alla Germania che in finale supera la Gran Bretagna 2-1. 

L’altra medaglia arriva dalla nazionale femminile che dopo lo storico bronzo conquistato ai mondiali canadesi dello scorso anno, riesce a ripetersi anche nella rassegna continentale. Dopo una fase a gironi altalenante, l’Italdonne guidata dal tecnico Francesca Ciancio ha vinto lo spareggio con l’Olanda (2-0) guadagnandosi un posto in semifinale. La sconfitta contro la Germania per 3-2 consegna comunque alle azzurre la possibilità di giocarsi il terzo posto contro la Francia. Nel match che vale il bronzo l’Italia travolge il team transalpino per 6-0 con le doppiette di Maria Anna Szczepanska e Silvia Cogoni, oltre ai gol di Roberta Catania e Flavia Landolina. Una ulteriore conferma che il movimento femminile sta creando solide basi per essere protagonista anche e soprattutto in futuro. Titolo europeo conquistato invece dalla Gran Bretagna che in finale ha battuto 2-1 la Germania. 

RISULTATI: http://coimbra2019.spotfokus.com/event/games/48