Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - A TRIESTE ASSEGNATI I TITOLI ITALIANI UNDER 21 FEMMINILE E JUNIOR

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A TRIESTE ASSEGNATI I TITOLI ITALIANI UNDER 21 FEMMINILE E JUNIOR

images/large/62825e38-741e-477e-8a70-949d8dc50d13.jpg
CANOA POLO

Nelle acque triestine assegnati, questo fine settimana, il titoli italiani di canoa polo riservati alla categoria Junior e Under 21 femminile. Un vivaio che ogni anno si fa sempre più ampio e dona nuova linfa al movimento tricolore. In cabina di regia il Comitato Organizzatore della Marina Mercantile Nazario Sauro di Stefano Russo, che con professionalità ha saputo gestire le avverse condizioni meteorologiche garantendo la perfetta riuscita dell’evento all’interno del suggestivo campo di gara cittadino.

CAT. JUNIOR: E’ IL GS CANOA CATANIA AD ALZARE AL CIELO LA COPPA TRICOLORE

Ad alzare la coppa al cielo per gli under 18 è il GS Canoa Catania, che in una tirata finale batte la SC Ichnusa sul 6-4. Un torneo all’italiana di sola andata che ha visto partecipare, oltre ai neo campioni italiani del GS Canoa Catania, ben sei squadre: C.C. Napoli, Can. Ichnusa, C.M.M. N.Sauro, Canoa Polo Ortigia e CN Posillipo. Un totale di 66 atleti in gara, con ben 186 goal segnati nella due giorni di partite. A portare a casa la coppa giovanile è, dunque, il vivaio del GS Canoa Catania, allenato da Sandra Catania e composto dal capitano Francesco Barbagallo, Pietro Iuvara, Mattia Doro, Simone Guttà, Giulia Buonvenga, Martina Barbagallo, Tommaso Lampó, Andrea Bisconti ed Edoardo Scuderi. I giovanissimi siciliani tirano fuori grinta e gioco di squadra chiudendo con un netto 6-4 che gli permette di alzare al cielo la coppa tricolore senza esitazioni alcune. Argento, quindi, per i ragazzi sardi della SC Ichnusa, mentre sono i padroni di casa della Marina Mercantile Nazario Sauro a chiudere di bronzo, nella finale 3°-4° posto contro i giovanissimi del Canoa Club Napoli. A completare la classifica la Canoa Polo Ortigia ed il C.N. Posillipo rispettivamente in 5° e 6° posizione. La gloria del miglior marcatore della giocata va invece a Francesco Barbagallo (2001) del GS Canoa Catania, con 15 reti in attivo.

CAT. UNDER 21 FEMMINILE: IL CANOE ROVIGO SI RICONFERMA AL VERTICE

Il Canoe Rovigo si riconferma anche quest’anno, la squadra Campione d’Italia Under 21 Femminile. Quattro le formazioni che si sono affrontate sulle acque triestine di Ponterosso: Canoe Rovigo, Canottieri Aniene, Marina Marcantile Nazario Sauro e Jomar Club. Dopo aver superato agevolmente il girone, la formazione veneta composta da Chiara Trevisan, Miranda Raimondi, Margherita Pontecorvo, Alice Ventura, Veronica Mazzanti, Margherita Raimondi e Maddalena Lago, allenata da Mario Moschetti, ha battuto sul 5-3 il Nazario Sauro, per poi ripetersi nella finale scudetto sullo Jomar Club, sempre per 5-3. Nella finalina per il terzo posto le ragazze di casa del Nazario Sauro supera l'Aniene 5-1.

Risultati completi su: https://canoapolo.ficr.it/