Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ECA CUP: GRANDE ITALIA A ST. OMER, GLI AZZURRI CONQUISTANO TRE MEDAGLE DI BRONZO

images/2021_news/slalom_2021/large/PHOTO-2021-09-12-15-03-27.jpg
CANOA POLO

L’Italia della canoa polo riparte da dove aveva lasciato, ovvero dal podio. Dopo quasi due anni di stop dalle competizioni internazionali dovuto alla pandemia le nazionali guidate dal direttore tecnico Rodolfo Vastola chiudono la spedizione in ECA Cup a Saint Omer, in Francia, con tre medaglie di bronzo. L’ultimo confronto internazionale risale infatti agli Europei di Coimbra del 2019 quando l’Italia conquistò due medaglie di bronzo con le nazionali senior maschile e femminile, un argento con l’under 21 maschile e il quarto posto con quella femminile. A coudiuvare il dt nella trasferta in Normandia c'erano i responsabili tecnici Francesca Ciancio, Alessandra Catania, Fabio Sauro e Riccardo Ibba e i tecnici federali Cristian Aprile e Alessandro Carannante. 

Sulle acque francesi la nazionale maschile senior conquista una prestigiosa medaglia di bronzo battendo nella finale per il terzo posto la Gran Bretagna 4-1.La doppietta di Davide Novara nel primo tempo e le marcature di Andrea Bertelloni e Paolo Zifferero nella ripresa vanificano il gol britannico di Alex Lowthorpe nel finale. Completavano il rooster dell’Italia B Andrea Romano, Michele Pugliese, Andrea Costagliola e il capitano Luca Bellini. 

Finisce tra le prime posizioni anche l’altro team azzurro in gara formato da Fabrizio Santino, Giuseppe Perrotti, Giacomo Fanti, Ettore Romano, Vincenzo Nugnes, Fabrizio Massa e il capitano Edoardo Corvaia. Gli azzurri superano per 4-3 la Polonia nella finalina per il quinto posto con i gol di Massa, Santino e la doppietta di Perrotti. Medaglia d’oro per i campioni della Germania che in finale regolano 2-1 la Francia. 

Strepitose le ragazze dell’under 21 femminile che riscattano il quarto posto di Coimbra conquistano uno splendido terzo posto battendo nella finale per il bronzo proprio ancora la Gran Bretagna per 4-3. Le azzurre prendono il largo nel primo tempo con i gol di Zoe Faiman e Veronica Mazzanti, per poi controllare con la doppietta della Faiman il ritorno delle britanniche che nella ripresa vanno a segno tre volte con Kathryn Farley, Katie Howes e Sara Lanao Madden. Un successo importante per le giovani azzurri il cui team si completava con Giulia Buonvenga, Martina Barbagallo, Margherita Potecorvo, Mariasole Mohn e Claudia Fanni. L’oro va la collo dell Germania che in finale byte 4-2 la Francia. 

La terza medaglia di bronzo arriva dall’under 21 maschile che nella finale per il terzo posto ha battuto di misura per 3-2 la Polonia. Decisive la doppietta di Tommaso Lampò a cavallo dell’intervallo e il gol di Pietro Iuviara che di fatti annulla le reti polacche di Szymon Kaliszek nel primo tempo e Jun Bulira in apertura di ripresa. Il team azzurro, composto da Edoardo Pulcini, Eugenio Maria Serafino, Rocco Porcelli, Giuseppe Ruggiero, Alessandro Schiano Di Cola, Michele Ibba, Francesco Barbagallo e Antonio Marino.

Si ferma invece al sesto posto la corsa della nazionale senior femminile che in Normandia schierava Martina Anastasi, Roberta Catania, Flavia Landolina, Anna Esposito, Silvia Cogoni, Ada Prestipino, Maria Anna Szczepanska,  Maddalena Lago e Chiara Trevisan. Nel match per il quinto posto le azzurre si arrendono 4-2 alla Danimarca che va in doppio vantaggio nel primo temo con le reti di Cecilie Moe. Nella ripresa le danesi allungano con la doppietta di Sara Andersen che vanificano i gol di Martina Anastasi e Silvia Cogoni. Vittoria invece per la Francia che in finale supera 4-2 l’Olanda. 

Risultati importanti per il prossimo appuntamento internzionale che vedrà gli azzurri impegnati nei Campionati Europei in programma a Catania dal 4 al 10 ottobre. 

TUTTI I RISULTATI: https://bit.ly/3tuLXWs