Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - AZZURRI IN ACQUA A BELGRADO PER GLI EUROPEI DI VELOCITA' E PARACANOA

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

AZZURRI IN ACQUA A BELGRADO PER GLI EUROPEI DI VELOCITA' E PARACANOA

images/Azzurri_Velocità.jpg

Canoa cità e paracanoa tornano in acqua, questo fine settimana, per gli Europei di canoa in programma a Belgrado, in Serbia, da venerdì 8 a domenica 10 giugno. Azzurri a caccia dei titoli continentali assoluti con l’obiettivo di lavorare anche sui nuovi equipaggi in vista dei Mondiali di fine agosto (22-26) in Portogallo. La rassegna europea di quest’anno servirà anche da qualificazione per i Giochi Europei del 2019 a Minsk (BLR).


I CONVOCATI AZZURRI


I ventuno azzurri, schierati dal DT Guglielmo Guerrini, saranno ai blocchi di partenza a partire dalle ore 09:00 di venerdì per le prove di qualifica. Nel kayak maschile troveremo Samuele Burgo (Fiamme Gialle), Andrea Schera (Sc Trinacria), Alessandro Gnecchi (CC Carabinieri), Mauro Crenna, Nicola Ripamonti, Giulio Dressino e Luca Beccaro (Fiamme Gialle), Manfredi Rizza (Can. Ticino Pavia), Edoardo Cheirini (CUS Pavia), Tommaso Freschi (CC Firenze), Riccardo Spotti (Marina Militare). Nel kayak femminile confermato il gruppo con Sofia Campana (Fiamme Azzurre), Cristina Petracca, Agata Fantini (Marina Militare), Francesca Genzo (SC Ticino Pavia) e Irene Burgo (GS Fiamme Oro). Nella canoa canadese rispondono all’appello Carlo Tacchini, medaglia di bronzo il mese scorso in Coppa del Mondo, Luca Incollingo, Daniele Santini, Sergio Craciun (GS Fiamme Oro) e Nicolae Craciun (CC Aniene).


PROGRAMMA DI GARA ED EQUIPAGGI


Quaranta i paesi e circa 700 gli iscritti nelle diverse categorie di gara; alti anche i numeri della paracanoa che vedrà più di 100 atleti al via nel bacino serbo di Ada Ciganlija. La rassegna europea comincerà ufficialmente giovedì con la consueta cerimonia di apertura. Da venerdì spazio alle qualifiche e semifinali sui 1000m e sui 500m, sabato si proseguirà con le finali sui 1000m e le prime assegnazioni dei titoli continentali, per poi concludere domenica con le attesissime sfide in velocità sui 200m e 500m. A seguire, battaglie anche sui 5000m.


Primo azzurro in gara domani sarà Samuele Burgo nelle qualifiche del K1 1000m (08/06 alle 09:00), mentre Tommaso Freschi scenderà come singolista nel K1 500m (08/06 alle 11:32). L’olimpico di Rio Carlo Tacchini, già bronzo a Szeged in Coppa del Mondo, sarà pronto a far la parte da leone nel C1 1000m (08/06 alle 09:35) e nel C1 500m (08/06 alle 11:47). Dopo le selezioni di Dusiburg, finalizzato e varato il K4 500m di Andrea Schera, Alessandro Gnecchi, Mauro Crenna e Nicola Ripamonti che scenderà in acqua alle 10:05 di domani per le batterie di qualifica. Donne confermate con il K4 500m di Irene Burgo, Sofia Campana, Cristina Petracca e Agata Fantini (08/06 alle 10:15). Tornano in azione a caccia del metallo europeo Daniele Santini e Luca Incollingo, la coppia leader del C2 1000m (08/06 alle 10:58) e Nicolae e Sergiu Craciun per il C2 500m (08/06 alle 14:35) ed il C2 200m (09/06 alle 15:45). Confermato anche il K2 1000m di Giulio Dressino e Luca Beccaro, in gara per le batterie l’08/06 alle 11:12.  


Sabato sarà la volta delle batterie dedicate ai 200m, con Francesca Genzo pronta a difendere il tricolore nel K1 femminile (09/06 alle 14:10), Daniele Santini nel C1 200m (09/06 alle 14:30). Atteso il ritorno de “il pirata”, l’olimpico Manfredi Rizza pronto a riprovarci nella sua gara preferita, il K1 200m (09/06 alle 14:35). Sofia Campana e Cristina Petracca si cimenteranno, invece, nel K2 200m (09/06 alle 15:35). Inedita la coppia che scenderà in acqua nel K2 200m maschile, con Riccardo Spotti ed Edoardo Chierini (09/06 alle 15:55)


PARACANOA



In campo anche la paracanoa, che dopo gli ottimi piazzamenti di Coppa del Mondo - medaglia d’oro di Esteban Farias nel KL1 e di Marius Bodgan Ciustea nel VL2 - schiererà equipaggi competitivi pronti alla sfida europea. Tra tra i big sarà pronto a difendere il titolo il campione d'europa e del mondo in carica nella disciplina paralimpica del KL1 200m maschile, l'azzurro Esteban Gabriel Farias (SC L. Bissolati). Federico Mancarella (CC Bologna) sarà invece in gara per il KL2, mentre Kwadzo Klokpah (SC Lecco) e Andrea Giannini (Aisa Sport) saranno sulla linea di partenza del KL3. Nella disciplina monopala a far da apripista sarà Marius Bodgan Ciustea (Aisa Sport) medaglia d’oro lo scorso mese alla tappa di coppa del mondo di Szeged nel VL2, Fabrizio Aprile (Pol. Dragolago) e Giuseppe di Lelio (GS Fiamme Oro) saranno in gara nel VL3. Per le donne occhi puntati su Veronica Silvia Biglia (Cus Torino) nel VL2 e Eleonora De Paolis (CC Aniene) nel KL1.


L'European Canoe Association ha comunicato che, in seguito all’acquisto dei diritti televisivi, lo streaming live sarà purtroppo geo-bloccato nei seguenti paesi: Bielorussia, Croazia, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Italia, Polonia, Serbia, Slovenia, Slovacchia. Per l’Italia un'ampia sintesi sarà trasmessa su RAI Sport (canale 59) nel tardo pomeriggio di domenica (orari da confermare).



Risultati live suhttp://www.europecanoeevents.com/live-results