Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MONDIALI J/U23: A PITESTI SI CHIUDE L'AVVENTURA IRIDATA DEGLI AZZURRINI

images/large/IMG_0076.jpg
CANOA VELOCITA'

I Mondiali di canoa velocità junior e under 23 hanno vissuto oggi il loro epilogo sulle acque di Pitesti, in Romania. L’ultima giornata di gare era dedicata alle semifinali e finali delle varie discipline sulla distanza dei 500 metri. 

Il risultato più significativo per gli azzurri è il quinto posto in finale di Mattia Alfonsi e Davide Cestra nel C2 under 23. La barca azzurra ha concluso con il tempo di 1.51.102 nella gara vinta dal duo polacco formato da Aleksander Kitewski e NormanZezula (1.48.636), Argento alla Romania (1.48.7908), bronzo all’Ucraina (1.50.038). In finale anche il K4 500 under 23 con Giulio e Simone Bernocchi, Riccardo Spotti e Simone Giorgi, ottavo posto in 1.27.235.  Oro all’Australia (1.24.793) davanti a Danimarca e Ungheria. 

In finale B Flavio Spurio chiude con il sesto tempo la finale del K1 junior 500 metri con il tempo di 1.59.209. Terzo posto per Francesca Cabras e Sara Vesentini nella finale B del K2 junior con il tempo di 2.06.971. Meshua Marigo chiude in ottava posizione (2.09.673) la finale B del K1 under 23, mentre Lucrezia Zironi è sesta (2.10.325) nel K1 junior. Quinto invece il K4 junior di Davide Franco, Giacomo Rossi, Flavio Spurio e Giovanni Penato che ferma il cronometro sul tempo di 1.32.771. Si fermano in semifinale invece Sara Daldoss e Giulia Senesi nel K2 under 23 (2.00.840), 

Risultati su: http://pitesti2019.spotfokus.com/