Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - MONDIALI: LA PARACANOA PORTA 4 BARCHE IN FINALE, TUTTI IN SEMIFINALE GLI AZZURRI DELLA VELOCITA'

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MONDIALI: LA PARACANOA PORTA 4 BARCHE IN FINALE, TUTTI IN SEMIFINALE GLI AZZURRI DELLA VELOCITA'

images/large/PHOTO-2019-08-21-18-24-20.jpg
CANOA VELOCITA' E PARACANOA

I Mondiali di canoa velocità e paracanoa si aprono con segnali più che positivi per gli azzurri impegnati da oggi fino a domenica nel bacino magiaro Maty-ér Regatta Course di Szeged, Ungheria, per andare a caccia dei titoli iridati e delle qualifciazioni olimpiche per Tokyo 2020. Quattro le finali odierne conquistate nella paracanoa da Esteban Gabriel Farias nel KL1 e Federico Mancarella nel KL2, Veronica Silvia Biglia nel VL2  ed Eleonora De Paolis nel KL1 femminile. Gli specialisti della canoa velocità hanno invece disputato le prime batterie, riuscendo a portare in semifinale tutte le imbarcazioni in gara oggi.

PARACANOA

Italia che nelle prime prove dedicate alla paracanoa si posiziona subito tra le favorite grazie alla vittoria in batteria di Esteban Gabriel Farias, campione del mondo in carica e medaglia d’argento agli Europei 2019. L'azzurro nel KL1 200m maschile ha dominato la scena con il miglior tempo di 47.71, ottenendo l'accesso diretto in finale insieme ai suoi principali avversari, il brasiliano Cardoso Da Silva (48.21) e l’ungherese Suba (48.76). La gara per il titolo si disputerà venerdì 23 alle ore 11:05.

Seconda barca tricolore ad ottenere un posto in finale è il KL2 200m di Federico Mancarella. Il giovane pagaiatore bolognese, unico tra i paracanoisti azzurri in gara ad aver già disputato i Giochi Paralimpici di Rio del Janeiro nel 2016, si è guadagnato una delle nove corsie finali dopo aver dominato sia la batteria (42.46) che la semifinale (41.66). Appuntamento a caccia del podio e della qualifica olimpica alle ore 10:15 di sabato 24.

Secondo crono in batteria e accesso in finale conquistato in via diretta per Eleonora De Paolis nel KL1 200m femminile. L’azzurra, in forza al CC Aniene, con determinazione e grinta termina sul traguardo in 54.71, seconda solo alla cilena Wollermann. Tornerà in gara in cerca di una medaglia venerdì 23 alle 10:20. Semifinale chiusa al primo posto e qualificazione in finale portata a casa anche per Veronica Silvia Biglia, che si impone con netto vantaggio nel VL2 200m femminile. La torinese ferma il cronometro sul 1:07.47, tempo che le permette di assicurarsi un posto nella finale prevista domani alle 16:35.

Bisognerà attendere, invece, la semifinale di domani alle ore 11:00 per vedere se Fabrizio Aprile, quinto (51.14) oggi in batteria e interprete del VL3 200m maschile, riuscirà ad aggiudicarsi una delle nove corsie finali della difficile specialità che farà il suo esordio paralimpico proprio a Tokyo 2020. Nella stessa specialità, Mirko Nicoli, l’altra barca azzurra in gara all'esordio nternazionale nel VL3 200m maschile, ferma la sua avventura iridata in batteria non riuscendo a far meglio dell’ottavo  posto (52.91).

Sarà necessaria la semifinale anche per Amanda Embriaco, specialista del KL3 200m femminile e quinta sul traguardo in 51.89, costretta quindi ai “supplementari” di domani alle ore 11:10 dove dovrà cercare di tagliare il traguardo entro le prime tre posizioni per continuare a lottare per il sogno paralimpico. Marius Bodgan Ciustea, bronzo iridato nel 2018, taglia il traguardo della batteria del VL2 200m in seconda posizione (54.40), subito dietro al brasiliano Cardoso, pronto a competere nella semifinale di domani prevista alle ore 11:25, alla ricerca della finale.

Si dovrà accontentare della finale B, per guadagnare una posizione tra il 10° ed il 19° posto, il KL3 200m maschile di Kwadzo Klokpah. L’azzurro della S.C. Lecco non va oltre il quinto posto in semifinale, fermando il cronometro sul 42.49.

CANOA VELOCITA’

Nella canoa velocità, invece, tutti gli atleti e le barche in gara oggi passano agevolmente in semifinale. Matteo Torneo, interprete del K1 500m, accede in semifinale con il quarto tempo in 1:42.18 e sarà in gara alle 15:24 di domani alla ricerca di un posto in finale in barca singola sulla distanza non olimpica dei 500m. Ad un soffio dalla qualifica diretta il C2 500m dei fratelli Nicolae e Sergiu Craciun, con gli azzurri che in 1:44.12 chiudono la batteria in quarta posizione e disputeranno domani alle 15:00 la semifinale.

Nel pomeriggio si sono disputate anche le batterie in barca singola sui 200m, dove l’Italia si è agevolmente assicurata il passaggio in semifinale: Nicolae Craciun ha tagliato il traguardo con il quarto tempo nel C1 200m (39.64), così come Francesca Genzo interprete del K1 200m femminile (41.04), mentre il velocista Manfredi Rizza nel K1 200m si dimostra ancora una volta tra i migliori interpreti di specialità imponendosi in batteria con il primo tempo (34.19). 

Le semifinali delle discipline olimpiche K1 200m maschile e femminile saranno disputate venerdì tra le 16:15 e le 16:45; mentre Nicolae Craciun gareggerà nella semifinale del C1 200m alle 16:30 di sabato.

LIVE RESULTS: https://results.szeged2019.com/competition/1/races 

LIVE STREAMING: https://www.canoeicf.com/canoe-sprint-world-championships/szeged-2019

PROGRAMMA DI DOMANI
09:14 - C2 Men 1000m Heat III - Luca Incollingo, Daniele Santini
09:28 - K1 Men 1000m Heat I - Andrea Schera
11:00 - VL3 Men 200m Semi-final II - Fabrizio Aprile
11:15 - KL3 Women 200m Semi-final II - Amanda Embriaco
11:25 - VL2 Men 200m Semi-final II - Marius Bodgan Ciustea
12:07 - C1 Men 500m Heat III - Nicolae Craciun
12:37 - K2 Men 500m Heat III - Matteo Torneo, Giulio Dressino
13:01 - K2 Women 500m Heat IV - Sofia Campana, Susanna Cicali
15:00 - C2 Men 500m Semi-final I - Sergiu e Nicolae Craciun
15:24 - K1 Men 500m Semi-final I - Matteo Torneo
16:35 - VL2 Women 200m Final A - Veronica Silvia Biglia
17:21 - K4 Men 500m Heat II - Nicola Ripamonti, Mauro Pra Floriani, Andrea Domenico DI Liberto, Alessandro Gnecchi