Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A MILANO LE PRIME SELEZIONI AZZURRE E IL CAMPIONATO ITALIANO FONDO  

images/large/_MP_2983.jpg
CANOA VELOCITA' E PARACANOA

Il primo atto ufficiale della stagione agonistica della canoa velocità e della paracanoa andrà in scena l’1 e il 2 aprile all’Idroscalo di Milano con la prima gara nazionale valida anche come prova selettiva per costituire il gruppo della nazionale azzurra che affronterà la stagione internazionale. Sabato 3 aprile invece sarà la volta degli specialisti del fondo che si affronteranno per i titoli italiani di categoria. 

Il bacino milanese sarà dunque palcoscenico d’eccezione per la prima prova di selezione Senior e per la prova indicativa Junior e Under 23, gare che si disputeranno solo in barca singola (K1 e C1) sulle distanze dei 200, 500 e 1000 metri. 

Oltre 60 società iscritte per un totale di 321 atleti per 662 competizioni, questi i numeri di un appuntamento di grande tradizione e sempre molto atteso dagli amanti della specialità e dagli stessi atleti che avranno finalmente l’occasione di misurare la qualità del lavoro di preparazione svolto in inverno, dopo più di sei mesi di assenza dalle gare nazionali.

Gli aspiranti azzurri per tentare di entrare a far parte della squadra nazionale, dovranno partecipare in barca singola su almeno due distanze gara. Saranno convocati per il raduno dal 6 al 23 aprile gli atleti che rientreranno nei piazzamenti e nelle percentuali delle tabelle comparative internazionali indicate all’interno del “Programma Squadre Nazionali”. Sarà comunque facoltà del direttore tecnico Oreste Perri integrare la rosa dei convocati con atleti ritenuti meritevoli.

Si tratta quindi del primo passo per la definizione della squadra che parteciperà alla qualificazione Olimpica europea e alla prima prova di Coppa del Mondo in programma a Szeged dal 12-16 maggio. Il lavoro di selezione si concluderà con la gara internazionale del 24-25 aprile, sempre a Milano, valida come ultima prova indicativa.

Anche per le categorie giovanile Junior e Under 23, quella di Milano sarà la prima gara indicativa per l’individuazione della squadra che prenderà parte agli  Europei e Mondiali di categoria; con la seconda in programma a Milano dal 24-25 aprile e la terza, ed ultima, prova di selezione a Castel Gandolfo il 5-6 giugno.

CAMPIONATO ITALIANO DI FONDO: SABATO SI ASSEGNANO I TITOLI TRICOLORE

A selezioni chiuse, l’Idroscalo di Milano sarà ancora la centro della scena ospitando oltre 800 atleti, in rappresentanza di 84 società, che si daranno battaglia per conquistare il titolo tricolore nel Campionato Italiano di Fondo sui 5000m nelle diverse categorie. In acqua anche gli atleti della paracanoa, chiamati a misurarsi per il titolo nelle distanze dei 2000m, 3000m e 5000m a seconda della categoria di appartenenza. In gara tutti i big, in rappresentanza delle maggiori società italiane.

IL PROGRAMMA GARE

Si inizierà giovedì mattina, a partire dalle 08:30, con gli specialisti della velocità impegnati nelle batterie e semifinali dei 1000m e dei 200m per poi proseguire nel pomeriggio dalle 15.00 fino alle 19.00 con le relative finali. Venerdì dalle 08.30 spazio alle gare sulla distanza dei 500m. Sabato in acqua gli specialisti della lunga distanza sui 5000m con la prima gara valida per il titolo italiano alle ore 08:30. Sarà un programma di gare intenso e corposo che si concluderà con l’ultima partenza prevista alle ore 14.40.

RISULTATI E AGGIORNAMENTI ON LINE

Da giovedì a sabato le gare si potranno seguire grazie al servizio di risultati on line al link: http://bit.ly/2FPDxAH 

Il fine settimana sarà coperto anche da aggiornamenti sui social federali www.facebook.com/federcanoa e www.instagram.com/federcanoa.