Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - A MERANO SPETTACOLO ED ADRENALINA SULLE ACQUE DEL PASSIRO

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A MERANO SPETTACOLO ED ADRENALINA SULLE ACQUE DEL PASSIRO

images/large/37565573_2043553502381275_178035929246597120_o.jpg
CANOA SLALOM

Si è conclusa a Merano la due giorni di gare dedicata all’ECA European Open Canoe Slalom, nuovo circuito europeo avviato quest'anno, e alla consueta ICF Ranking. Erano ben nove i paesi europei presenti, con laggiunta dell'Australia, che si sono cimentati su un percorso molto tecnico e difficile dovuto alla grossa portata del fiume Passiro. Maria Clara Giai Pron e Flavio Micozzi hanno vinto rispettivamente le prove del K1 femminile e C1 maschile, mentre Yves Prigent (FRA) è stato il migliore nel K1 maschile e Alexandra Broome (AUS) nel C1 femminile.

Il weekend di gare ha visto la macchina organizzativa dello Sport Club Merano lavorare al meglio, con attestati di stima anche dai diversi club stranieri presenti e con la possibilità per gli appassionati di seguire le gare in streaming sui portali social e web della Federcanoa.

Nel K1 donne torna sul gradino più alto del podio Maria Clara Giai Pron che in 117.29 porta a termine il difficile percorso sul Passiro, davanti alla francese Marie Amelie Silvin, a +7.08 dall’azzurra e alla tedesca Carolin Schaller (129.24). La seconda vittoria azzurra della giornata è arrivata da Flavio Micozzi, che nel C1 maschile ha tagliato il traguardo in 101.20, realizzando il miglior tempo davanti allo sloveno Jure Lenarčič, argento in 101.90, e al tedesco Timo Trummer bronzo con il crono di 102.56.

Nel K1 maschile è il francese Yves Prigent ad imporsi in 91.2 . Secondo posto per la Germania di Samuel Hegge (91.64), mentre è Thomas Durand a chiudere in terza posizione (92.14). Migliore azzurro è stato Marco Vianello, quarto a 93.93, penalizzato da un tocco di palina in porta 13. Nella finale del C1 femminile la rappresentante australiana Alexandra Broome ha vinto la gara in 148.84, precedendo la svizzera Alena Marx (246.71) e l’italiana Carolina Massarenti (269.68), condizionata da ben tre salti di porta.

RISULTATI COMPLETI