Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - MONDIALI J/U23: MARTA BERTONCELLI BRONZO NEL C1, E' LA TERZA MEDAGLIE AZZURRA

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MONDIALI J/U23: MARTA BERTONCELLI BRONZO NEL C1, E' LA TERZA MEDAGLIE AZZURRA

Si chiude con la splendida medaglia di bronzo di Marta Bertoncelli l’avventura azzurra ai Mondiali di canoa slalom junior e under 23. A Cracovia, in Polonia, l’Italia conquista complessivamente tre medaglie. Il terzo posto della giovane ferrarese nel C1 junior, si aggiunge alle due medaglie d’oro conquistate nelle prove a squadre da Raffaello Ivaldi, Flavio Micozzi e Paolo Ceccon nel C1 under 23 maschile ed Elena Borghi, Elena Micozzi, ancora Marta Bertoncelli, nel C1 junior femminile.

Sulle acque polacche l’Italia ha portato nella finale del C1 junior femminile ben tre atlete: Marta Bertoncelli (CC Ferrara), argento iridato lo scorso anno ad Ivrea, ha conquistato il terzo gradino del podio con il tempo di 109.93, nonostante un tocco di palina alla porta 15 che le ha inflitto una penalità di due secondi. L’azzurra si piazza comunque alle spalle delle due rappresentati della Repubblica Ceca: Gabriela Satkova (oro in 105.15) e Tereza Kneblova (argento in 107.73). Elena Micozzi (CC Subiaco) ha chiuso invece ai piedi del podio in 112.66, mentre Elena Borghi (CC Ferrara) ha concluso la finale al nono posto in 164.96. 

Finale anche per Jakob Luther (SC Merano) nel K1 junior, decimo in 144.13 a causa di un salto di porta, mentre Leonardo Grimandi (CC Bologna - 97.04) si è fermato in semifinale. Nel K1 under 23 Marco Vianello (CS Carabinieri - 90.99), Jakob Weger (Marina Militare - 91.04) e Davide Ghisetti (CC Ivrea - 105.42) non riescono a superare la semifinale. 

Domenica in programma le gare di extreme slalom. Nelle gare under 23  Lorand Gjoshi è escito in prima manche, Tommaso Fasoli e Anna Baldo agli ottavi, mentre nella categoria junior Agata Spagnol è riuscita ad arrivare fino ai quarti di finale. 

RISULTATI: https://www.canoeicf.com/canoe-slalom-world-championships/krakow-2019/results