Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

EUROPEI 2020: GIORNATA SENZA ACUTI A PRAGA, TROPPI ERRORI PENALIZZANO GLI AZZURRI

images/large/103654123_2074561479354298_7681991947460056633_o.jpg
CANOA SLALOM

La seconda giornata di gare degli Europei di canoa slalom in corso a Praga non ha regalato particolari soddisfazioni ai canoisti italiani. Nessuno degli azzurri è riuscito a superare lo scoglio delle semifinali, complice un percorso estremamente insidioso che ha messo in difficoltà la maggior parte degli atleti in gara.

Nel C1 femminile cruciale per Marta Bertoncelli il salto alla porta 9, con conseguente 50” di penalità, che ha trascinato l’atleta dei Carabinieri in 17^ posizione con il tempo di 178.44. Fatali invece per Elena Micozzi (Canoaniun Subiaco) tre tocchi di palina che le sono valsi il 14° posto in 148.63. Il titolo europeo è andato alla ceca Gabriela Satkova (121.75) davanti alla connazionale Tereza Fiserova, argento in 122.05. Bronzo per la francese Lucie Prioux (130.03). 

Nella semifinale del K1 maschile anche Giovanni De Gennaro è stato gravemente appesantito dal salto di porta ad inizio percorso (porta 8). Il Carabiniere di Roncadelle ha chiuso 23° con il tempo di 149.66, a +50.02 dalla vetta. Un salto di porta e un tocco di palina ha invece condizionato la prova di Jakob Weger (Marina Militare), 26° in 156.64. Medaglia d’oro per il ceco Jiri Prskavec (97.97) che ha preceduto sul podio l’argento sloveno Pater Kauzer (98.48) e il bronzo polacco Mateusz Polaczyk (99.06). 

Nella gara a squadre del C1 femminile, il terzetto composto da Elena Micozzi, Marta Bertoncelli e Chiara Sabattini ha chiuso al quarto posto, in 249,86, la gara vinta della Repubblica Ceca (139,11). La squadra del K1 maschile (De Gennaro -Weger - De Dionigi) si è piazzata al settimo posto (121,84) a 10.91 dalla Francia vincitrice (110.93). 

Domani si torna in acqua con le semfinaili e finali del K1 femminile e C1 maschile. Stefanie Horn (Marina Militare) sarà al cancelletto di partenza nella semifinale del K1 alle ore 09.34, mentre gli azzurri della canedese scenderanno in acqua per le semifinali in questo odine: Paolo Ceccon (CS Carabinieri) alle 10.07, Flavio Micozzi (Canoanium Subiaco) alle 10.16 e Raffaello Ivaldi (Marina Militare) alle 10.22. Alle 15.05 i tre azzurri affronteranno la gara a squadre del C1. 

DIRETTA TV 

RAI Sport trametterà in diretta domenica tutte le semifinali e le finali in programma secondo i seguenti orari: 

domenica 20 settembre dalle 9 alle 10.40

domenica 20 settembre dalle 12.05 alle 13.30

LIVE RESULTShttps://bit.ly/3my8RbK