Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

EUROPEI UNDER 23 E JUNIOR: A CRACOVIA SI CHIUDE LA STAGIONE INTERNAZIONALE 

images/large/BORGHI_ARGENTO.jpg
CANOA SLALOM

Con i Campionati Europei junior e under 23 cala il sipartio sulla breve e atipica stagione inter nazionale della canoa slalom. A Cracovia la spedizione degli azzurri si conclude con il quinto posto di Elena Borghi nella finale del C1 junior femminile. L’atleta dei Carabinieri ferma il cronometro sul tempo di 120.26 con 4 secondi di penalità, mentre il successo va alla ceca Tereza Kneblova (112.75) davanti alle francesi Doriane Delassus (118.94) e  Camille Castyck (119.13). Nel C1 under 23 Marta Bertoncelli si ferma in semifinale con il tredicesimo tempo in 120,29, appesantito da due penalità. Si fermano in semifinale anche gli altri azzurri in gara nel K1 under 23: Tommaso Barzon (CC Verona) ottiene il ventesimo tempo in 101.65, Jakob Weger (Marina Militare) è 25° in 142.57, davanti a Marco Vianello (144.48 - CS Carabi nieri). 

Sabato invece nel C1 maschile Flavio Micozzi (Canoanium Subiaco) ha chiuso la finale al nono posto in 113.08, fortemente condizionato dalle 5 penalità raccolte durante il percorso. Raffaello Ivaldi (Marina Militare) invece non ha superato la semifinale finendo nella retrovie (165.78). Titolo europeo di specialità al ceco Vojtech Heuer, oro in 96.59 davanti al polacco Kacper Sztuba (97.74) e al russo Dmitrii Khramatsov (98.18). 

RISULTATI: https://siwidata.com/canoelive/#/live/eca/1496