Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

COPPA DEL MONDO: SI CHIUDE LA TAPPA DI LA SEU CON MICOZZI SESTO NEL C1, ORA ROTTA SU PAU PER L’ULTIMO ATTO

images/large/Micozzi.JPG
CANOA SLALOM

Si chiude la terza prova di Coppa del Mondo andata in scena sulle acque di La Seu d'Urgell, in Spagna. Domenica dedicata al C1 maschile, al C1 femminile e alle gare di extreme slalom. 

Il giovanissimo Flavio Micozzi (GS Marina Militare) è l’unico italiano a raggiungere la finale del C1 piazzandosi al sesto posto in 92.98 con una prova esente da errori. Successo per il padrone di casa, storico avversario del nostro azzurro e medaglia d’oro ai Mondiali junior 2018 di Ivrea, Miquel Trave che nonostante un tocco di palina realizza il tempo più basso in 88.81, davanti al britannico David Florence (89.13) e al tedesco Franz Anton (90.42). Si ferma in semifinale Paolo Ceccon (CS Carabinieri), ventiduesimo con il tempo di 97.90, così come Roberto Colazingari (CS Carabinieri) che in semifinale si piazza 26° in 144.71, tempo appesantito da un salto, con conseguente 50’, sulla porta numero 7. 

Sfiora la finale la giovane azzurra del C1 Elena Micozzi (Canoanium Sunbiaco), dodicesimo tempo in 112.62, con un percorso macchiato da un tocco in porta 15. Nell'extreme slalom Giovanni De Gennaro e Christian De Dionigi escono nelle batterie. 

Gli slalomisti faranno ora rotta su Pau (FRA) dove il prossimo weekend andrà in scena l’atto conclusivo del circuito di Coppa del Mondo, prima dell'appuntamento iridato a Bratislava, in Slovacchia dal 22 al 26 settembre.

Live streaming e live results su: https://www.canoeicf.com/canoe-slalom-world-cup/la-seu-2021