Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

FINALE COPPA DEL MONDO: DE DIONIGI BRONZO NELL'EXTREME, I C1 SI FERMANO IN SEMIFINALE

images/2021_news/slalom_2021/large/de_dionigi.jpg
CANOA SLALOM

Con le gare di domenica 12 settembre si chiude ufficialmente il circuito di coppa del mondo di canoa slalom ed extreme slalom. Dal canale di Pau, in Francia, arriva una spendida medaglia di bronzo con Christian De Dionigi nell'extreme slalom maschile. L’azzurro dell’Aeronautica Militare, già oro di specialità al mondiale di Rio 2018, ritorna sul podio con il terzo posto nella nuova disciplina olimpica che esordirà a Parigi 2024. 

Ultima giornata dedicata invece alla canoa canadese per lo slalom con gli azzurri che non vanno oltre la semifinale. Nel C1 femminile Elena Micozzi (Canoanium Subiaco) chiude al 17° posto con il tempo di 125.54, appesantito da 4 penalità. Quattro secondi più lenta invece Marta Bertoncelli (Carabinieri) che chiude ventiduesima in 129.73 e due penalità. Successo per la ceca Tereza Fiserova in 117.79 che conquista anche la coppa di specialità. 

Nella semifinale del C1 maschile il migliore tra gli azzurri è Flavio Micozzi (Marina Militare) che chiude 16° in 108.43 (2 penalità), più attardati Roberto Colazingari (Carabinieri) e Raffaello Ivaldi (Marina Militare) rispettivamente 24° in 112.61 (4) e 25° con il tempo di 113.48 (4). Il campione olimpico di Rio, il francese Danis Gargaud Chanut grazie al successo odierno (101.40) si porta anche la vittoria in classifica generale. 

LIVE STREAMING: https://www.canoeicf.com

LIVE RESULTS: https://www.canoeicf.com/canoe-slalom-world-cup/pau-2021/results