Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

IL CALENDARIO 2020: OLIMPIADI, EUROPEI E MONDIALI, UN ANNO RICCO DI SFIDE

Il 2020 si annuncia un anno avvincente per la canoa italiana; ricco di appuntamenti ed aspettative, sogni da inseguire e realizzare, sfida da superare e vincere in tutte le discipline. Il calendario federale, a livello nazionale e internazionale, sarà fittissimo di appuntamenti che porteranno fino alle Olimpiadi di Tokyo, l’evento clou del quadriennio e del 2020, in scena dal 24 luglio al 9 agosto. 

Il calendario internazionale si apre ad aprile negli Stati Uniti, a Nantahala, con i Campionati del Mondo di discesa. Gli azzurri saranno poi chiamati a confermasi ai vertici della disciplina anche nelle cinque prove di coppa del mondo. 

Maggio sarà un mese da vivere tutto d’un fiato con le ultime chiamate per i Giochi Olimpici. Per la canoa velocità la prima finestra di qualificazione si aprirà il 6 e 7 maggio a Racice in Repubblica, dove andrà in scena anche la tappa inaugurale della coppa del mondo, mentre il 22 e 24 maggio a Duisburg si terrà la seconda prova di coppa che metterà in palio gli ultimi pass a cinque cerchi. Azzurri impegnati poi a Bascov, in Romania, per gli Europei e prima di volare a Tokyo il calendario internazionale prevede anche l’ultima tappa di coppa del mondo a Szeged, in Ungheria, dal 10 al 12 luglio. Ai Giochi giapponesi gli azzurri della velocità saranno in acqua dal  3 all’8 agosto. 

Per la canoa slalom il primo appuntamento cruciale è a Londra (Lee Valley 15-17 maggio) con gli Europei validi come qualificazione olimpica. La Coppa del Mondo, che si svilupperà su cinque tappe, aprirà i battenti ad Ivrea nello Stadio della Canoa dal 5 al 7 giugno. Dopo i Giochi (26-31 luglio), gli slalomisti azzurri saranno chiamati ad affrontare l’ultimo impegno stagionale con i Mondiali e la finale di coppa a Markkleeberg, in Germania, dal 24 al 27 settembre. 

Scalda i motori anche la Paracanoa con la strabiliante squadra azzurra pronta a cimentarsi subito negli Europei di Bascov dal 4 al 7 giungo prima di volare in Giappone per le Paralimpiadi (3-5 settembre). Gli specialisti della maratona saranno impegnati dal 22 al 24 maggio a Pitesti (Romania) per la  coppa del mondo, poi gli Europei a Budapest, in Ungheria, dal 23 al 26 luglio e i Mondiali in Norvegia, a Baerum, dal 27 al 30 agosto. 

Sarà un anno importantissimo anche per la canoa polo azzurra che, a due anni di distanza del prolifico mondiale in Canada, torna in campo alla ricerca del titolo iridato sulle acque di casa. L’edizione 2020 sarà infatti ospitata a Roma dall’8 al 13 settembre. Prima però le nazionali azzurre testeranno il loro valore in campo continentale con l’Eca Cup di Mechelen, in Belgio (27-28 giugno) e sulle acque tedesche di Essen il 25-26 luglio. 

Il calendario nazionale sarà ricco di appuntamenti come sempre: Campionati Italiani velocità (28-30 agosto Milano), slalom (4-5 luglio Ivrea), paracanoa (25-26 luglio Revine Lago), maratona (21-21 giugno Ledro), discesa (25-26 luglio mezzana), la canoa polo aprirà la stagione con la Coppa Italia il 28 e 29 marzo, mentre i playoff di tutte le serie si terranno l’8 e il 9 agosto.

VAI AI CALENDARI 2020