Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

STEFANO ZSIGMOND ELETTO PRESIDENTE DELLA D.A.C.

images/large/20190911_105437.jpg
COLLEGIO UFFICIALI DI GARA

Stefano Zsigmond è il nuovo presidente del Collegio Ufficiali di Gara e della DAC. Sabato 14 novembre si è svolta in via telematica l’assemblea elettiva nazionale per le cariche di presidente e consiglieri della DAC (Direzione Arbitrale Canoa). L’arbitro piemontese ha ottenuto come candidato unico alla presidenza 64 voti su 74, pari al 86,49%, mentre tra i consiglieri sono stati eletti: Gennaro Silvestri (17 voti pari al 22,97%), Francesco Lananna (15 voti - 20,27%), Raffaella Deserafini (13 voti - 17,57%) e Maurizio Pelli (12 voti - 16,22%).

Classe 1957, Stefano Zsigmond è arbitro internazionale dal 2001 già componente DAC dal 2000 al 2008. Ha partecipato alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro, nel 2006 diventa arbitro internazionale di canoa velocità, nel 2012 per il dragon boat ed ha partecipato al test event di Tokyo nel 2019 oltre ad essere designato per le Olimpiadi del  2021.