Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

APPROVATO DECRETO AUTONOMIA CONI, BUONFIGLIO: TOLTO UN PESO ENORME, AVANTI INSIEME CON MALAGO'

images/large/Gran_Galà_Foto_Mezzelani_GMT077.JPG
OLIMPIADI

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto contenente le norme che sanciscono l’autonomia del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, scongiurando il rischio per l’Italia di presentarsi ai prossimi Giochi Olimpici di Tokyo 2020 senza bandiera e senza inno, con gli atleti costretti a gareggiare sotto l’egida del CIO.

“Voglio ringraziare il Presidente Malagò per la costanza, la determinazione e la professionalità, ma soprattutto per la grande passione che ha sempre guidato il suo operato in questi anni di grandi cambiamenti", ha commentato il Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak, Luciano Buonfiglio. "Voglio ringraziare anche il nostro Premier, Giuseppe Conte per essersi impegnato in prima persona per lo sport italiano in un momento così delicato per il Paese. Ci siamo tolti un peso che ci stava schiacciando, il rischio di andare alle Olimpiadi senza la nostra bandiera sarebbe stata una punizione davvero troppo pesante per tutti noi e avrebbe vanificato i sacrifici e il lavoro che quotidianamente fanno i nostri tecnici, atleti e dirigenti. Oggi lo sport italiano si dimostra ancora una volta unito e compatto intorno al suo Presidente”.