Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

291° CONSIGLIO FEDERALE: AVVIATA LA PROGRAMMAZIONE PER LA NUOVA STAGIONE IN OTTICA PARIGI 2024

images/2021_news/polo_2021/large/Consiglio_291.JPG
VITA FEDERALE

Sabato 16 ottobre si è svolto presso la sede della Federazione Italiana Canoa Kayak a Roma il 291° Consiglio Federale. Il presidente Luciano Buonfiglio ha aperto le sue comunicazione commentando la stagione agonistica di tutte le discipline che si è conclusa il 10 ottobre con gli Europei di canoa polo. “È stata una stagione fantastica, siamo tornati da ogni competizione con delle medaglie. Ultimi in ordine di tempo i tre bronzi della canoa polo che confermano ancora una volta la forza delle nostre squadre anche in ottica dei World Games del 2022. E’ stata un’emozione essere a Catania e dobbiamo essere riconoscenti al comitato organizzatore per aver ripristinato tutto dopo la tromba d’aria, anche con l’aiuto dei giocatori di tutti le nazioni. Una forza e una capacità che ci è stata riconosciuto a livello internazionale da tutti”.

Nell’ottica di una programmazione tempestiva e puntuale il board della FICK ha ascoltato le relazioni dei direttore tecnici delle discipline olimpiche. Oreste Perri, Daniele Molmenti e Stefano Porcu hanno presentato una relazione dettagliata sull’attività svolta negli ultimi tre anni e illustrato le proposte sui nuovi programmi di attività per il prossimo triennio. Tutti hanno evidenziato la necessità di un maggiore coinvolgimento dei tecnici societari e di una programmazione specifica e condivisa verso Parigi 2024, passando attraverso il programma di test e screening Fick Coach. 

Il presidente Buonfiglio ha inoltre evidenziato gli ottimi risultati in termini i di tesserati passati dai dodici al 16.000 iscritti e annunciato il rinnovo dell’accordo  con Kappa che sarà sponsor tecnico delle squadre nazionali per il prossimo triennio. 

Il consiglio federale ha poi discusso le bozze dei calendari di tutte le discipline cercando di armonizzare gli appuntamenti durante la stagione e ha deliberato i criteri per i premi classifica 2021 così come le quote di affiliazione e tesseramento che saranno confermati gli importi del 2019. Il Consiglio ha poi valutato le candidature delle gare in italiano pervenute per l’inserimento nel calendario internazionale ICF ed ECA.

Menzione speciale per il progetto "In canoa senza barriere" dedicato ai giovani delle case circondariali, apprezzato dal Governo e da Sport e Salute, per il quale era presente Sergio Avallone del CR Campania. Un’attività virtuosa che ha testimoniato ancora una volta il grande impegno sociale della federazione. Il consigliere Silvia Cogoni, invece, è stata scelta come candidata per la componente nazionale atleti Coni. Rinnovata infine la convenzione con l’Università di Ferrara.