Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PARACANOA: ALESSIO BEDIN BRONZO NEL VL1 AI MONDIALI DI COPENAGHEN

images/2021_news/slalom_2021/large/Bedin.jpg
PARACANOA

Il Campionato del Mondo in corso a Copenaghen, in Danimarca, si apre con l’Italia che va subito a medaglia nella finale del VL1 maschile grazie alla performance di Alessio Bedin. 

Da esordiente, alla sua prima uscita in acque internazionali, il pagaiatore cresciuto tra le fila dell’AISA Sport, con il tempo di 1:16.40 taglia il traguardo in terza posizione, conqusitando il bronzo iridato. Con lui, sul podio, chiude da leader il russo Artur Chuprov in 1:04.80, precedendo il cileno Robinson Mendez, argento in 1:15.69.

Alessio, con una lesione spinale causata da un incidente di auto nel 2008 e un percorso difficile di riabilitazione, proprio a Copenaghen ha svolto la sua prima classificazione, che l’ha portato a gareggiare nella classe di disabilità maggiore della disciplina monopala, il VL1.

Oltre il bronzo azzurro, a conclusione della giornata, sono tre le finali conquistate con Federico Mancarella nel KL2, Kwadzo Klokpah nel KL3 e Eleonora De Paolis nel KL1.

Da argento paralimpico in carica, archivia direttamente la finale il KL2 200m di Federico Mancarella (CC Bologna), che termina da leader e con il miglior tempo assoluto di batteria. Cronometro fermo sul 45.12, che porta all'azzurro l'accesso diretto alla finale A programmata per sabato 18 settembre alle 10:38, pronto a riconfermarsi sul podio iridato.

Seconda soddisfazione della giornata arriva da Kwadzo Klokpah (SC Lecco) nella gara del KL3 200m. Il lecchese, dopo il terzo crono in batteria è costretto a disputare la semifinale che chiude in 43.50, tempo che gli permette di guadagnandosi una corsia tra i migliori nove nella finale prevista sabato alle 10:50.

La terza qualificazione del KL1 200m femminile con Eleonora De Paolis (CC Aniene) che, grazie al secondo tempo (57.35) di batteria ha accesso per direttissima alla finale programmata sempre sabato alle 10:44.

I restanti equipaggi azzurri in gara oggi sono tutti qualificati in semifinale: Mirko Nicoli (Idroscalo Club) ottiene il quinto tempo di batteria (55.31) e lo ritroveremo in acqua alle 11:05 di domani a caccia di una corsia finale nel VL3 maschile; stessa sorte per Marius Bodgan Ciustea (AISA Sport) quinto in 58.67 pronto alla sfida semifinale nel VL2 maschile di domani alle 10:50; sesta invece Amanda Embriaco (Can. Sanremo) che con il crono di 54.23 disputerà domani la semifinale del KL3 femminile.

Domani, venerdì 17 settembre, si assegneranno i titoli del VL2 (maschile e femminile) e VL3 maschile, sabato si chiude con finali del KL1, KL2, KL3. 

LIVE RESULTS - INFO E PROGRAMMA GARE - LIVE STREAMING