Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Canoagiovani: a San Giorgio di Nogaro brillano Canottieri Padova, Gruppo Canoe Polesine e Centro Nautico Bardolino

20170722 194736 1Centro Nautico Bardolino, Canottieri Padova e Gruppo Canoe Polesine di Rovigo in grande evidenza a San Giorgio di Nogaro dove si è svolta la prova nazionale canoagiovani (centro-nord) organizzata dal locale Canoa Club. Nell’acqua del fiume Corno sono scesi 664 canoisti in rappresentanza di 49 società provenienti da tutta Italia.

Emilio Carrella (K1 Allievo B) e Giacomo Frezzato (K1 Allievo A) hanno visto i propri sforzi premiati, salendo sul podio: Carrella si è classificato al secondo posto, Frezzato al primo posto pari merito. Settimo posto per Giovanni Cesaro e di Fabio Giacomini (K2 Cadetti A) che sui quindici equipaggi concorrenti hanno fatto fermare il cronometro sul tempo di 10’18” nei 2000 metri rispetto al tempo medio di 11’02”.

Buon risultato anche per Francesca Frezzato, quinta nel K1 Cadette B sempre sulla distanza dei 2000 metri, con un tempo di 10’12” rispetto alla media di 10’44”. Al termine della gara gli istruttori della Canottieri Padova hanno tratto un bilancio positivo, merito del miglioramento generale da parte dei canoisti patavini.San Giorgio 2017 000001 VAL8680

Centro Nautico Bardolino protagonista con 11 atleti guidati da 2 allenatori. I piccoli atleti lacustri hanno inanellato 6 ori, 3 argenti e 2 bronzi. Frederick Alessandrini e Lorenzo Ballini nella categoria CADETTI B con la loro esperienza si sono aggiudicati 1 oro e 2 bronzi; il K4 Allievi B con Alberti Gregorio, Morando Andrea, Zanetti Pietro e Morbioli Luca ha conquistato 2 ori sia nei 2000mt che nei 200mt con un ampio vantaggio. Non di meno il gruppo delle ragazze tra le quali Elisa Gaspari e Lavinia Sinico finalmente si sono messe al collo 2 medaglie d'argento e 1 di bronzo. La mascotte del gruppo, il più giovane con 10 anni Raul Ballini ormai ha abituato alla doppia medaglia d'oro il Centro Nautico Bardolino.

Proprio in questi giorni si riunirà la commissione tecnica regionale per decidere chi farà parte del Team Veneto 2017 proprio a Caldonazzo, dove si sfideranno i migliori atleti di ogni regione ad inizio settembre per il Granfinale di stagione. In sintesi. Medaglie d'oro nel K4 scuola 2000mt e 200mt per Alberti, Morando, Zanetti e Morbioli; nella Staffetta K1e K2 Allievi B 200mt per Alberti, Morando, Zanetti; Raul Ballini nel K1 Allievo A 200mt; Lorenzo Ballini nel K1 Cadetto B 200mt; medaglie d'argento nel K1 Cadette A 200mt per Elisa Gaspari; nel K2 Cadette A 200mt per Elisa Gaspari e Lavinia Sinico; nel K2 Cadetti B 2000mt per Frederick Alessandrini e Lorenzo Ballini; medaglia di bronzo nel K2 Cadette A 2000mt per Elisa Gaspari e Lavinia Sinico e nel K2 Cadetti B 200mt per Frederick Alessandrini e Lorenzo Ballini.GIORGIA TADDEI E GIULIA MUNERATO

Ottimi risultati anche da parte del Gruppo Canoe Polesine. La coppia Giulia Munerato e Giorgia Taddei, nel K2 200mt, hanno conquistato la medaglia di bronzo, nei 2000mt un sesto posto. Giulia Munerato è salita sul terzo gradino del podio anche nel K1 mt 200, alle sue spalle Giorgia Taddei che ha terminato la gara in quinta posizione. Soddisfazioni anche per il giovane Giovanni Zerbinato nella difficile prova del K1 420 Allievi B: per lui un settimo posto nazionale. Lo stesso Zerbinato, nel K1 200mt, ha sfiorato il podio giungendo quarto, risultato annullato per invasione di corsia.

Un’altra promessa, Giovanni Marchetto, ha centrato un tredicesimo ed un settimo posto nelle due gare di fondo della categoria Cadetti A. Sofia Bergo, nelle allieve A, ha ottenuto buoni risultati nella categoria Giovanissimi (8 e 9 anni). Aspettativa dei tecnici del Canoa Club Polesine, alla luce dei risultati ottenuti, è la convocazione di Giulia Munerato e Giorgia Taddei alla finale nazionale di Caldonazzo per disputare almeno una gara in K2. Nel contempo altri atleti polesani potrebbero essere ripescati nelle rispettive categorie, sulla base dei risultati delle precedenti gare.

WhatsApp Image 2017 07 23 at 17.42.50I riflettori si spostano sull’attesissimo appuntamento sul lago di Caldonazzo che ospiterà dal 1 al 3 settembre, per il 10° anno consecutivo le finali nazionali del settore giovanile della canoa. Attesi più di 1000 atleti tra i 9 e i 14 anni.SOFIA BERGO

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004