Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Panziera confermato presidente regionale

images/comitatiregionali/veneto/2020/bacheca/large/WhatsApp_Image_2020-11-29_at_21.37.27.jpeg
Bruno Panziera (Canoa club Verona) é stato confermato presidente del Comitato regionale Veneto della Fick, Federazione italiana canoa kayak, per il quadriennio 2021-2024.
Nella prestigiosa sede della Canottieri Padova hanno votato dirigenti, atleti e tecnici di 19 società delle 27 con diritto di voto e Panziera ha ottenuto 390 voti su 394.
Consiglieri regionali in rappresentanza delle società affiliate alla Fick sono stati eletti Matteo Pontarollo (Canoa club kayak Valstagna) con 44 voti, Andrea Bedin (Venice canoe & dragon boat) 30, Federico Simonetta (Gruppo canoe Polesine Rovigo) 27, Manuela Gobbato (Canottieri Mestre) 17.
Primo dei non eletti Giorgio Ghezzo (Canoa club Mestre) con 9 voti, seguito da Germano Schurzel (Canoa club San Donà) 7.
Consiglieri in rappresentanza degli atleti e dei tecnici sono stati eletti, rispettivamente, Alessandra Galiotto (Centro Nautico Bardolino) e Mauro Bordignon (Canoa club San Donà).
In allegato la relazione del presidente Panziera 
 
Nella foto: Matteo Ciola, consigliere federale e presidente dell’assemblea elettiva (primo a destra) con il segretario Luca Benetazzo e le componenti della commissione verifica poteri: Daniela De Lorenzis (al centro) presidente, Francesca Carlin (a sinistra) e Margherita Rizzi.