Campionati regionali studenteschi, la nota del Presidente del CR Campania

images/comitatiregionali/campania/large/IMG-20220526-WA0019.jpg

Sono trascorsi due mesi dallo svolgimento della fase regionale dei Giochi Studenteschi ed è giunto il momento di trarre il bilancio di questa esperienza.

Il giorno 26 maggio u.s. a Meta di Sorrento (Na), nell’incantevole scenario della Penisola Sorrentina, si è svolta la prova regionale del Campionato Studentesco a cui hanno preso parte otto scuole:

  •      I.I.S. Galilei – Di Palo
  •      I.S.I.S.S. De Luca
  •      I.I.S. Don Geremia Piscopo
  •      I.I.S. Domenico Rea
  •      Istituto San Paolo
  •      Liceo G. Salvemini
  •      I.S. Colombo
  •      I.I.S. Della Corte – Vanvitelli

coadiuvate dalle seguenti società sportive, quasi tutte affiliate alla FICK:

  •      Circolo Canoa ILVA di Bagnoli
  •      Lega Navale di Salerno
  •      Lega Navale Sorrento
  •      Lega Navale Torre del Greco
  •      Canoa Club Salerno (ASD affiliata all’Ente di Promozione Sportivo ASI)
  •      ASD Canottieri Partenio (ASD affiliata alla FIC)

Il campo di gara è stato realizzato a mare, grazie all’interessamento della LNI di Sorrento, che ha fornito anche l’assistenza in acqua e le canoe.

Il FAR Campania, Francesco Di Leo, ha arbitrato la manifestazione e un cronometrista della FICr Campania, Antonio Asturi, ha rilevato i tempi degli atleti, mentre lo scrivente ha presenziato per tutta la manifestazione.

Le gare sono iniziate a metà mattinata e sono terminate per ora di pranzo.

La manifestazione è riuscita benissimo, grazie all’apporto del personale dell’Ufficio Scolastico Regionale e del prof. Andrea Gargano, Presidente dell’ASD Polisportiva San Michele, appositamente incaricato dal CR Campania per l’occasione. Il riscontro sulla riuscita della stessa è stato l’evidente entusiasmo da parte degli studenti e dei docenti lì presenti.

Considerata la collaborazione del Dirigente Scolastico dell’Istituto San Paolo di Sorrento, del suo docente di Educazione Fisica prof. Pino D’alessio, unitamente al Coordinatore Regionale di educazione Fisica Prof. Raimondo Bottiglieri, del Sindaco e Amministrazione di Meta, del Comandante della Capitaneria di Porto, questi ultimi due anche presenti alla manifestazione, del gestore dello stabilimento balneare che ha ospitato la premiazione a fine gare, del Presidente della LNI di Sorrento, lo scrivente ha formulato l’auspicio affinchè anche nei prossimi anni si possa svolgere sempre a Meta di Sorrento la Finale Regionale.

Si evidenzia che la prima manifestazione regionale, ovvero il primo campionato studentesco, però a regia solo federale e non anche scolastica, ha avuto luogo nel 2016 a Caserta. Il successivo anno scolastico ha visto il coinvolgimento del MIUR e a Bagnoli si è svolta la prima finale regionale studentesca e la Campania è stata l’unica realtà regionale ad organizzarla in tutt’Italia.

Ancora una volta siamo stati i primi in Italia!

Sono certo che negli anni a venire la manifestazione crescerà come numero di scuole partecipanti e di studenti.

                                                                                                   Fabiano Roma

                                                                                           Presidente CR Campania