Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

TOKYO 2020: COME E DOVE SEGUIRE I GIOCHI OLIMPICI

images/2021_news/tokyo_2021/large/streaming-tokyo.jpg
GIOCHI OLIMPICI
 
Mancano, finalmente, pochissimi gironi al via dei 32esimi Giochi Olimpici. L’accensione del braciere olimpico scatterà il prossimo 23 luglio 2021, alle ore 20:00 (13:00 ore italiane) con la cerimonia di apertura e la relativa sfilata dei paesi partecipanti. Gli appassionati dello sport a cinque cerchi avranno a disposizione ben tre “canali" per seguire le gare di Tokyo 2020 in diretta: Discovery +, Eurosport e RAI, con modalità di fruizione differente.
 
DISCOVERY + ED EUROSPORT PLAYER
 
La maggior parte delle gare delle Olimpiadi di Tokyo andranno in onda di notte e Discovery+ sarà l’unica emittente a trasmettere per intero tutti gli eventi con oltre tremila ore live. La piattaforma visibile in streaming su smart tv, pc, tablet e smartphone manderà in onda tutti i diciassette giorni di competizioni utilizzando ben trenta canali tematici, in contemporanea e senza alcuna interruzione. Chi è abbonato a Discovery+ avrà l’accesso streaming a tutte le competizioni. La diretta streaming sarà assicurata anche agli abbonati ad Eurosport Player, che avranno anch’essi accesso a tutti i contenuti. Discovery + sarà inoltre disponibile pure anche per gli abbonati Fibra e Mobile di Fastweb e per i clienti TIMVision. Anche gli abbonati ad Amazon Prime Video potranno fruire di Discovery+ ma a pagamento. Gli abbonati Dazn, invece, avranno accesso a due canali Eurosport 1 Hd ed Eurosport 2 Hd che trasmetteranno una selezione dei migliori eventi olimpici. Il racconto delle gare di canoa slalom e canoa sprint sarà affidato alla telecronaca di Johnny Lazzarotto.
 
RAI SPORT
 
Saranno 200, invece, le ore di diretta televisiva offerta in chiaro dalla RAI per Tokyo 2020. La Rai, grazie a Raisport e a Rai Radio1, sarà in prima fila nel raccontare ogni risultato, ogni impresa, ogni podio azzurro. Un canale radiofonico, Radio1, che alternerà cronaca diretta, commenti, interviste, rubriche e pomeriggi musicali sempre con il fil rouge olimpico, e uno televisivo totalmente dedicato, Rai2, che per due settimane sarà “rete olimpica”, in un’alternanza di eventi live, differite, repliche, high-lights, TG Olimpici, commenti, interviste e rubriche dedicate. Radio1, infine, sarà presente anche a Casa Italia, il quartier generale del CONI, da dove arriveranno le voci degli atleti e di tutti i protagonisti dei Giochi. Vale ricordare che la Rai non ha preso i diritti per lo streaming ma solo per il broadcasting, quindi su Raiplay non si potrà visionare nulla.
 
Aggiornamenti da Tokyo saranno forniti sul sito dedicato del https://tokyo2020.coni.it/it/ e su tutti i canali ufficiali federcanoa.it