A FERRARA ASSEGNATI I TITOLI TRICOLORI DI PARACANOA SLALOM E DISCESA

images/2021_news/polo_2021/large/Paracanoa_Ferrara.jpg
PARACANOA

La darsena di San Paolo a Ferrara è tornata a far da teatro ai Campionati Italiani di Paracanoa, svoltosi lo scorso fine settimana, tra sabato 19 e domenica 20 giugno. Gli specialisti dell’acqua mossa si sono dati appuntamento per la sfida tricolore che ha incoronato i nuovi leader nazionali di specialità nelle categorie della disabilità fisica, visiva ed intellettivo-relazionale.

Organizzata dal Canoa Club Ferrara, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, la manifestazione ha visto la partecipazione di una trentina di atleti con disabilità, tra cui una decina di ferraresi, impegnati nelle discipline dello slalom e della discesa. La gara è stata dedicata al ricordo di due atleti del Canoa Club Ferrara, Emanuele Muzzioli e Federico Travasoni, prematuramente scomparsi.

Per quanto riguarda lo slalom affermazioni nel KL1 Junior maschile per Eddine Gasmi Saif (CC Ferrara), mentre Julien Ndara Ngol nel KL2 senior e Michael Sfrizzo nel KITA2 senior hanno chiuso in testa nelle rispettive graduatorie, sotto i colori sociali del Canoa Club Mestre. Ancora CC Mestre protagonista nel DIR A senior femminile con la vittoria di Elisa Renier tra le senior e di Alice Zecchin tra le ragazze, mentre torna sul podio il CC Ferrara con Chiara Atti per le DIR B senior. Intensa la sfida al maschile con Marco Zemello (CC Mestre) che si impone nel K1 DIR A senior, primeggiando su Nicola Marchetto (CC Beppe Mazza) e su Marco Pareschi (CC Ferrara), rispettivamente argento e bronzo. Per la cat. Ragazzi, Francesco Focardi (CC Mestre) è medaglia d’oro tra i DIR B. 

RISULTATI COMPLETI

Nella prova dedicata alla discesa realizza la doppietta d’oro nel KL1 junior il giovane Eddine Gasmi Saif (CC Ferrara). La Canottieri Mutina vince tra i KL2 senior al maschile con Tommaso Giacco, mentre il CUS Pavia si impone nel KL3 senior con Francesco Novella. Replica l’oro Michael Sfrizzo (CC Mestre) nel KITA 1 senior. Elisa Renier del CC Mestre è prima nella prova del K1 DIR A mentre, per la stessa categoria al maschile, è il Canoe Rovigo di Sebastiano Ferrari a mettere il sigillo sulla sua prova del K1. La Canottieri Mutina vince tra i DIR B al femminile con Sara Altieri e al maschile con Matteo Pizzetti. Nel K1 DIR B ragazzi maschile indossa l'oro Giorgio Segato (Canoe Rovigo).

RISULTATI COMPLETI

“Con i campionati di quest’anno – ha dichiarato il presidente del Canoa Club Ferrara Luca Bertoncelli – festeggiamo il trentennale di queste gare nella nostra città, ricordando in particolare il primo campionato internazionale per disabili in Italia organizzato proprio a Ferrara trent’anni fa.”

A esprimere i propri complimenti è anche l’assessore allo sport di Ferrara Andrea Maggi: “L’entusiasmo unito all’impegno genera successi. Successi a cui il Canoa Club ci ha abituato nella sua storia, che è fatta di sport, agonismo e impegno a tutto campo”.