Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

The best online shops in Italy:

Federazione Italiana Canoa e Kayak - PYRENEES CUP: CECILIA E ALICE PANATO IN EVIDENZA A LA SEU D'URGELL

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

PYRENEES CUP: CECILIA E ALICE PANATO IN EVIDENZA A LA SEU D'URGELL

images/large/ALICE_CECILIA_PANATO.jpg
CANOA DISCESA

Gli specialisti della discesa hanno fatto tappa nel fine settimana (1-2 giugno) a La Seu d’Urgell, in Spagna, per la Pyrenees Cup. Sul canale olimpico di Barcellona ’92 in evidenza le sorelle Panato che conquistano le prime due posizioni del podio nella gara sprint del C1. Vittoria per la 17enne Cecilia Panato che ha chiuso la sua prova con il tempo di 1.09.35, seguita da Alice in 1.09.83. Si classifica al quinto posto invece Marlene Ricciadi in 1.10.36. Giacomo Bianchetti termina in 12^ posizione nella finale del C1 maschile con il tempo di 1.05.52, mentre Giulia Formenton nel K1 femminile si piazza al settimo posto in 1.04.64. Alice e Cecilia Panato hanno disputato anche la discesa in C2 con un ottimo riscontro cronometrico in 1.09.38. 

“Abbiamo deciso fare questa trasferta sia per affinare gli allenamenti che per valutare il nostro livello in campo internazionale", spiega il direttore tecnico Vladi Panato. "Cecilia conferma il suo ottimo stato di forma e anche Alice, entrambe hanno fatto un'ottima prova anche in C2. Sul K1 maschile dobbiamo ancora lavorare molto perché non siamo ancora al livello dei migliori. Bianchetti nel C1 ha fatto due buoni prestazioni, Giorgio Dell’Agostino deve invece migliorare sul lato dell’emotività. Positiva anche la prova di Giulia Formenton a cui manca ancora un po’ di velocità, Mattia Quintarelli invece è stato fermato da un infortunio".  

Gli azzurri della discesa saranno impegnati dal 6 al 9 giugno a Treignac in Francia per le prime due prove di coppa del mondo.