Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

COPPA ITALIA 2021: LA POLISPORTIVA CANOTTIERI CATANIA CONQUISTA IL PRIMO TROFEO STAGIONALE

images/large/PHOTO-2021-04-11-19-23-00.jpg
CANOA POLO

La Coppa Italia 2021 resta in Sicilia. Dopo l’ultimo trionfo nel 2019 e un anno di “vacatio” dovuta alla pandemia, la Polisportiva Canottieri Catania Ortea Palace torna sul gradino più alto del podio conquistando il primo trofeo stagionale in palio al laghetto dell’Eur di Roma. 

Un predominio assoluto quello degli eterni che hanno saputo conquistare il successo sia nella Coppa Italia maschile che femminile, in un torneo che per l'emergenza coronavirus era riservato alle sole categorie senior e disputato a porte chiuse. Novità assoluta di quest’anno la possibilità per gli appassionanti di seguire la diretta streaming di tutto il torneo sul canale YouTube della Federcanoa, grazie alla sponsorizzata dalla società SFRE.

Nel Coppa Italia maschile erano dieci le squadre in lizza divise in due gironi: nel gruppo A i gialloneri hanno chiuso a punteggio pieno (12 punti) conquistando la semifinale insieme al Canoa Club Napoli, secondo a quota 7. Molto più equilibrato il girone B con il Circolo Nautico Posillipo che ha chiuso al comando con 9 punti, mentre per il secondo posto il CN Marina San Nicola ha avuto la meglio sulla Canottieri Eur e lo Jomar Catania - tutti a 6 punti - per la differenza reti. 

In semifinale la sfida tutta siciliana tra Marina San Nicola e Pol. Canottieri Catania Ortea Palace si è risolta in favore dei campioni in carica per 5-3, mentre il derby campano ha visto trionfare il Canoa Club Napoli per 7-4 sul Circolo Nautico Posillipo. Nella finalissima per il titolo la Polispostiva Catania si è imposta per 5-2 sul Canoa Club Napoli. Andrea Romano ha aperto le ostilità segnando il primo gol per gli etnei, a cui ha subito risposto Andrea Silvio Costagliola per i campani. Il primo tempo si è chiuso 2-1 per i siciliani con la marcatura di Gianmarco Emanuele. Nella ripresa la Polisportiva Ortea Palace ha preso il largo con i gol di Edoardo Corvaia (doppietta) ed Emanuele, che vanificano la seconda rete di Castigliola. Nella sfida per il terzo posto il Marina San Nicola si è imposto per 4-3 sul Posillipo. 

Nella Coppa Italia femminile la Polisportiva Canottieri Catania in versione schiacciasassi ha chiuso da imbattuta il girone D che vedeva al via sette squadre. Oltre all e siciliane hanno passato il turno il Circolo Canottieri Aniene, il Canoe Rovigo e il Circolo Marina Mer cantile Nazario Sauro. Nelle semifinali la formazione etnea è passata agevolmente per 6-1 sulle friulane del Nazario Sauro, mentre l’Aniene ha regolato per 4-2 il Rovigo. In finale la Canottieri Catania dilaga sulle romane per 11-3, conquistando nuovamente il trofeo come nel 2019. Il Canoe Rovigo, invece, ha vinto la sfida per il terzo posto 2-1. 

TUTTI I RISULTATI