Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AZZURRINI MONDIALI, ECCO L'ITALIA CHE SFIDERA' LE WILDWATER AMERICANE

Leggi dopo

paolorazzautiA Bryson City, negli Stati Uniti, la macchina organizzativa è al lavoro da tempo per ospitare dal 27 luglio al 9 agosto i campionati mondiali di canoa discesa junior e under 23. All’evento sarà presente anche l’Italia con gli atleti selezionati in seguito alla tre giorni di “trials” nazionali andati in scena nel weekend appena trascorso a Valstagna, in provincia di Vicenza, tra le rapide del fiume Brenta.

Lo staff tecnico guidato da Robert Pontarollo ha così reso noti i nomi degli azzurrini che rappresenteranno l’Italia negli States. A capitanare il team saranno innanzitutto le due dominatrici dei mondiali senior 2014 in Valtellina: Costanza Bonaccorsi nel K1 e Chiara Carbognin nel C1. Costanza Bonaccorsi, campionessa mondiale nella prova sprint del mondiale 2014 e portacolori della Canottieri Comunali Firenze, sarà in gara nel K1 under 23 mentre tra le junior spazio a Giulia Formenton (CC Oriago) e a Mathilde Rosa (CC Palazzolo); nel C1 femminile Chiara Carbognin, iridata 2014 nel C1 sprint e portacolori del CC Pescantina, sarà affiancata da Marlene Ricciardi (Marina Militare) nella categoria under 23; a livello junior spazio invece ad Alice Panato (CC Pescantina), figlia del leggendario “Vladi Panato” e già abile a distinguersi a livello internazionale.

Di spessore anche i rappresentanti azzurri del settore maschile. Nel K1 under 23 toccherà a Stefano Scremin del Valbrenta Team e a Federico Urbani del CC Aniene; nella categoria junior invece riflettori puntati su Riccardo Mattiello (CC Vicenza), Gabriele Esposito (CC San Giorgio a Liri) e Giacomo Ichino (CC Firenze). Canadese monoposto che sarà rappresentata invece da Giorgio dell’Agostino (Forestale) e Paolo Razzauti (CC Palazzolo) nell’under 23. Toccherà invece a Mattia Quintarelli (CC Pescantina) pagaiare a tutta nel C1 junior.

14 atleti per andare a caccia di medaglie iridate di spessore dopo quelle già conquistate dalla canoa italiana in questo prima parte di 2015; dai podi di prestigio degli slalomisti in Brasile agli ottimi risultati, con medaglie al collo anche in questo caso, agli europei di canoa e paracanoa velocità di Racice, in Repubblica Ceca.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.