Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ANCORA UN ORO ED UN BRONZO ALL'EUROPEO DI BANJA LUKA PER LE DISCESISTE AZZURRE DEL C1 E DEL K1

Leggi dopo 10426538 10206956509459315 7191231094015928612 nA Banja Luka, in Bosnia Erzegovina, l’Italia chiude la rassegna europea con il bis delle azzurre del C1 e del K1 sprint a squadre che conquistano rispettivamente un oro ed un bronzo. Continuano ad arrivare soddisfazioni dalla specialità monopala, che porta a casa un ennesimo oro con Marlene Ricciardi, Valentina Razzauti e Alice Panato; quest’ultima all’esordio di un europeo assoluto, ha dimostrato che il buon sangue del papà Vladi Panato, leggenda della wildwater italiana, non mente.

Successi anche nel kayak, dove dopo le medaglie ottenute nella classica, Costanza Bonaccorsi, Beatrice Grasso e Mathilde Rosa non si sono accontentate ed hanno cavalcato la corrente con maestria e velocità concludendo la prova sprint in 1:01.69 e replicando il terzo posto, lo stesso della classica a squadre conquistato venerdì. Il terzetto della Francia formato da Hostens, Bren e Leriche si impone in 1:00.65 ottenendo questa volta la medaglia d’oro e lasciando l’argento alle tedesche Hollerieth, Fuesser e Overbeck, seconde a poco meno di 5 centesimi di secondo dall’equipaggio azzurro.

Niente da fare invece per il team del C1 maschile di Quintarelli, Dell’Agostino e Razzauti, che chiude in settima posizione con il tempo di 1.03.17, a 4.25 dall’oro conquistato dalla Repubblica Ceca di Rolenc, Slanina e Hales davanti a i tedeschi d’argento Weber, Helinger e Pesch. Stesso piazzamento anche per i ragazzi del K1, Maccagnan, Urbani e Scremin sono settimi con il tempo di 58.82, dopo la squalifica della prima run. Sul podio Slovenia con l’oro a 54.11, Germania d’argento a 54.61 e Repubblica Ceca di bronzo in 55.11.

Una trasferta che si chiude in positivo, con un bilancio “in rosa” per un totale di sei medaglie conquistate nella quattro giorni bosniaca: due medaglie d’oro nel C1 a squadre sia sprint che classica (Ricciardi, Razzauti, Panato) contornato da un bell’argento della Razzauti nel C1 sprint; due medaglie di bronzo nel K1 a squadre sprint femminile e nel K1 a squadre classica femminile (Bonaccorsi, Rosa, Grasso), impreziosito dal risultato della singolista Bonaccorsi, già campionessa del mondo, che ha messo al collo anche l’oro nel K1 sprint.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.