Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SORELLE D'ITALIA! CECILIA E ALICE SONO D'ORO. E DA CASA, DAVANTI AL PC, FESTEGGIANO ANCHE I NONNI

Leggi dopo

ceciliaalicepodioL’Italia della canoa discesa inizia con un doppio oro il primo weekend di Coppa del Mondo che ha visto gli azzurri protagonisti sulle acque svizzere di Muota, località che ospiterà il mondiale del 2018. A dominare, sbaragliando la concorrenza, sono le sorelle Cecilia e Alice Panato che dimostrano ancora una volta come la leggenda della “Panato’s family” sia ben lontana dall’interrompersi. 

Il dt azzurro Vladi Panato (nonchè padre delle due vincitrici) e tutto lo staff azzurro festeggiano due volte; per il successo di Cecilia nel C1 e per quello del C2 formato dalla stessa Cecilia e dalla sorella Alice, poche settimane dopo il titolo europeo conquistato dalle sorelle Panato tra le acque di Skopje, in Macedonia. La prima medaglia d’oro di giornata arriva come detto nella prova classica del C1 femminile dove Cecilia Panato, portacolori del Canoa Club Pescantina, vince in 14.04.98 infliggendo distacchi abissali a tutte le avversarie; la più vicina è Sabine Eichenberger, svizzera, che perde quasi 26 secondi dalla giovane pagaiatrice scaligera e che all’europeo di Skopje l’aveva invece battuta per pochissimi centesimi. Per il bronzo si impone Claire Haab, francese, staccata di 32 secondi e mezzo dalla straordinaria prestazione dell’italiana. Nella stessa prova chiude invece al settimo posto Alice Panato che pochi minuti più tardi però si prenderà la rivincita sul resto delle avversarie, e con la complicità della sorella Cecilia, andando a vincere la gara del C2 femminile. L’equipaggio azzurro chiude la gara in 14.08.00, con un vantaggio di quattro secondi sulle francesi Cindy Coat e Manon Durand e di 49 secondi sulle tedesche Sabine Barm e Sophie Lea Barth. 

Applausi scroscianti per le sorelle Panato. In passato, con Vladi in azione, molti suoi avversari decisero di cambiare addirittura specialità per provare a vincere qualcosa, visto che l’azzurro in oltre dieci anni di carriera al top ha lasciato ben poco agli altri. Fare previsioni è forse prematuro, ma nell’ambiente internazionale la sensazione è che, a breve, la scena potrebbe ripetersi. 

NONNI TECNOLOGICI: DAVANTI AL PC PER FESTEGGIARE LE NIPOTI D'ORO

La famiglia Panato è presente in buona parte a bordo fiume. Ma anche dall’Italia i tanti fans di Cecilia e Alice non mancano. Tra questi ci sono anche nonna Fiorenza e il nonno, che per diverse ore è rimasto incollato al pc per seguire in diretta le gesta delle nipotine. Una passione che non ha confini e che ha portato tutta la famiglia Panato, sul fiume e di fronte allo schermo del computer, a tifare Italia.

GLI ALTRI AZZURRI IN GARA OGGI

Gare positive, ma stavolta lontano dal podio invece, per il resto della formazione azzurra in gara oggi nella prova classica. Nel K1 femminile, nella gara vinta dalla svizzera e padrona di casa Melanie Mathys, la migliore delle azzurre è la ligure Beatrice Grasso che chiude la prova al 15° posto; 24° posto per Valeria Donatelli mentre chiude anzitempo la propria gara Asia Tolomei. Nel K1 maschile vince lo sloveno Simon Oven; Italia al 24° posto con Francesco Ciotoli mentre chiudono in 27^ e 28^ piazza Nicolò Razeto e Riccardo Minolli; 31° Simone Minolli, 32° Leonardo Pontarollo. Nella canadese monoposto maschile il ceco Ondrej Rolenc mette al collo la medaglia d’oro; Italia sedicesima con Tommaso Mapelli e diciassettesima con Federico Quintarelli. Nel C2 maschile i francesi Santamaria-Dauzer vincono l’oro nella gara in cui gli azzurri Federico Quintarelli e Giacomo Zanolli si piazzano in nona posizione.

Domani si torna in acqua per le prove sprint in una domenica da vivere a tutte, tra le acque svizzere per la coppa del mondo di canoa discesa.

Risultati nel dettaglio al link: http://www.wm-muota2018.ch/en/results-news/

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.