Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IL MONDO DELLA MARATONA SI SFIDA A GYOR

Leggi dopo

elisabetta maffioli2014La canoa maratona torna in uno dei palcoscenici più prestigiosi per contendersi i titoli mondiali 2015. Dall’11 al 13 settembre sarà infatti la località ungherese di Gyor ad ospitare il Campionato Mondiale di specialità, evento al quale l’Italia si presenta con la consapevolezza di poter ambire a buoni risultati, specie con il settore femminile. 

Giovedì spazio alle gare di paracanoa mentre da venerdì, subito dopo la cerimonia di apertura, scenderanno in acqua le atlete del K1 e del C1 junior, del K1 under 23 e del C1 junior uomini. Nel pomeriggio spazio ai K1 e C1 under 23 maschili per poi passare alla giornata di sabato quando in gara toccherà a K1 junior uomini, K2 junior donne, K1 donne senior, C1 e K1 senior maschile. Domenica il gran finale con K2 e C2 junior maschile, K2 senior maschil e femminile e C2 senior maschile.

Il primo azzurro a scendere in gara sarà nella giornata di giovedì Pier Alberto Buccoliero (CC Firenze) nelle gare di paracanoa. Toccherà a lui rompere il ghiaccio, seguito poi dal resto della formazione azzurra presente in Ungheria. 

Elisabetta Maffioli (Mergozzo Canoa Club, in foto) arriva a Gyor dopo che lo scorso anno, al Mondiale di Oklahoma City, vinse la medaglia d’argento nella categoria junior. Quest’anno per lei la sfida sarà tra le senior, categoria del K1 dove pagaierà assieme alle plurimedagliate compagne di squadra Anna Alberti (CC Aniene) e Stefania Cicali (Fiamme Azzurre). Nella categoria under 23 saranno invece Susanna Cicali (Fiamme Azzurre) e Gaia Piazza (Sestese Canoa) a rappresentare i colori italiani con Sara Bartoli (CC Firenze), Chiara Camilla Rambaldi Migliore (Baldesio) e Chiara Agostinetti (CC Livorno) in azione tra le junior. Nella canadese spazio invece a Ilaria Nitti (CUS Bari) e Sarah Tovo (Canoa San Giorgio) al femminile; nella canadese maschile, invece, saranno in gara Enrico Calvi (CUS Pavia) tra i senior e Davide Serafini (Canottieri Padova) tra gli junior. Numerosa la presenza azzurra nella specialità del kayak maschile. Tra i senior sono pronti al via Matteo Graziani e Francesco Bazzani (CC Firenze), Francesco Balsamo (Sestese), Andrea Fattalini (Mergozzo) e Alessandro Bonacina (Canottieri Lecco). Andrea Dal Bianco e Filippo Vincenzi (Leonida Bissolati) rappresenteranno i colori azzurri nel kayak under 23mentre tra gli junior toccherà a Francesco Fanfani (CC Firenze), Giovanni Riccardi (Fiamme Gialle), Matteo Cavessago (Canottieri Padova), Stefano Angrisani (Canottieri Intra), Andrea Schera (Canottieri Trinacria) e Alberto Dal Bianco (Leonida Bissolati).

Per ulteriori dettagli e per il programma completo, vai al sito ufficiale: http://gyor2015.com

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004