Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

TRE ULTERIORI BRONZI ARRICCHISCONO IL BOTTINO DI COPPA DEL MONDO DELLA PARACANOA

Leggi dopo

Schermata 2017 05 27 alle 12.24.24Alla Coppa del Mondo di Szeged, dopo le tre medaglie conquistate tra giovedì e venerdì, continuano a brillare gli azzurri della paracanoa che conquistano ulteriori due podi con la bella prova di bronzo di Federico Mancarella nel KL2 e quella di Giuseppe di Lelio nel VL2, mentre lo sfiorano con Veronica Yoko Plebani nel KL3 femminile. 

Soddisfazione di giornata da Federico Mancarella, punta di diamante della spedizione azzurra. Il portacolori del Canoa Club Bologna, si dimostra tra i migliori di categoria confermando le aspettative e chiudendo in terza posizione con il tempo di 44.063 nella finale del KL2, alle spalle del fuoriclasse austriaco Marcus Swoboda, oro in 42.202 e dell’uzbeko Azizbek Abdulkhabibov, argento in 43.271. 

La seconda medaglia odierna arriva da Giuseppe Di Lelio, nella categoria monopala del VL2 200m maschile. L’artista romano è bronzo in 55.167, davanti a lui è ancora una volta Swoboda, questa volta in Va’a, a portare a casa l’oro in 51.898. Subito dietro l’austriaco, è la Germania a chiudere d’argento con Ivo Kilian in 52.959.

IMG 0337Veronica Yoko Plebanisfiora il podio per 2 secondi nel KL3 200m femminile. Il suo quinto posto è comunque un risultato di spessore al passo delle migliori di categoria, nonostante la forte corrente che ha reso difficile la partenza della batteria finale. La canoista paralimpica di Palazzolo porta a casa un 54.314,  lasciando il podio alla Francia di  Cindy Moreau (50.653), alla Svezia di Helene Ripa (52.307) e al Canada di Erica Scarff (52.460), rispettivamente oro, argento e bronzo.

Nel complesso, in questo primo appuntamento ufficiale del 2017, vediamo una squadra compatta che sta crescendo, costantemente ampliata da nuovi innesti. Il bottino complessivo della spedizione azzurra della paracanoa, si chiude quindi a quota cinque bronzi:

3° - KL1 200m femminile - Juliet Kaine

3° - KL1 200m maschile - Esteban Gabriel Farias

3° - KL2 200m maschile - Federico Mancarella 

3° - VL2 200m femminile - Veronica Silvia Biglia

3° - VL2 200m maschile - Giuseppe Di Lelio

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004