Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SALE LA TEMPERATURA A SIRACUSA PER IL GRANDE EVENTO MONDIALE DI CANOA POLO

Leggi dopo siramuroPrenderà il via lunedì 29, con la cerimonia inaugurale, il campionato del mondo di canoa polo che a Siracusa, in Sicilia, vedrà sfidarsi tutte le migliori nazioni del pianeta con un totale di 750 atleti pronti a sfidarsi nelle quattro categorie presenti: senior maschile, senior femminile, under 21 maschile e under 21 femminile. 

Preceduto dal torneo internazionale dello Jonio, in programma a Catania nelle giornate del 26-27 agosto, il campionato del mondo di Siracusa dal 29 agosto al 4 settembre è pronto a dare spettacolo. 

Sei gironi con quattro squadre per raggruppamento nella senior maschile; al termine dei gironi le migliori di ciascun gruppo saranno distribuite in due gironi da sei squadre ciascuno; le migliori due di ciascuno dei nuovi gruppi si sfideranno nelle semifinali e poi, di conseguenza, in finale.

Girone A: Francia, Gran Bretagna, Australia, Irlanda.

Girone B: Germania, Danimarca, Giappone, Canada.

Girone C: Spagna, Svezia, Taipei, Finlandia.

Gruppo D: Italia, Belgio, Stati Uniti, Brasile.

Gruppo E: Olanda, Polonia, Russia, Singapore.

Gruppo F: Svizzera, Nuova Zelanda, Sud Africa, Portogallo.

Quattro invece i gruppi al femminile; in questo caso, da ciascun girone formato da quattro squadre, passeranno al successivo raggruppamento le migliori tre che si sfideranno poi suddivise in due gironi tra le dodici squadre qualificate; poi semifinali e finali.

Girone A: Germania, Iran, Polonia, Svezia, Repubblica Ceca.

Girone B: Gran Bretagna, Italia, Spagna, Stati Uniti.

Girone C: Francia, Olanda, Canada, Singapore.

Gruppo D: Nuova Zelanda, Svizzera, Danimarca, Russia, Giappone.

Identico alla senior femminile è il format per l’under 21 maschile.

Girone A: Francia, Polonia, Russia, Portogallo, Namibia.

Girone B: Danimarca, Gran Bretagna, Italia, Canada.

Girone C: Germania, Olanda, Taipei, Belgio, Svizzera.

Girone D: Nuova Zelanda, Spagna, Ungheria, Giappone.

Per l’under 21 femminile due gironi al termine dei quali passano le migliori tre; tra queste, suddivise in due gruppi, usciranno le quattro semifinaliste.

Girone A: Germania, Gran Bretagna, Polonia, Singapore, Olanda.

Girone B: Francia, Nuova Zelanda, Canada, Italia, Irlanda, Iran.

Prime sfide in programma sui quattro campi allestiti dal comitato organizzatore presieduto da Libero Romano, a partire dalle 9.00 di lunedì 30 agosto. L’Italia scenderà in campo alle 11 contro la Nuova Zelanda per quanto riguarda l’under 21 femminile; poi Italia-Francia alle 13.40, sempre per l’under 21 femminile; l’under 21 maschile esordirà alle 15.00 contro la Danimarca con la giornata che si chiuderà con Italia-Irlanda under 21 femminile a partire dalle 16.20.

Martedì 31 agosto toccherà invece alle nazionali azzurre senior: la femminile scenderà in acqua per il primo match dalle 8.35 nella sfida contro gli Stati Uniti; per gli uomini invece l’esordio è in programma dalle 9.45, sempre contro la nazionale a stelle e strisce. Finali under 21 in programma il 3 settembre dalle 17 (femminile) e 17.40 (maschile). Semifinali e finali senior in programma il 4 settembre dalle 9.10; dalle 14.25 finali per il bronzo e per il titolo mondiale assoluto. 

Ecco gli azzurri in gara: 

Italia senior maschile: Andrea Romano, Gianmarco Emanuele, Edoardo Corvaia, Davide Novara (KST 2001 Siracusa); Andrea Bertelloni, Luca Bellini, Marco Porzio, Jan Erik Haack (Pro Scogli Chiavari); Diego Pagano, Paolo Di Martino (CN Posillipo). Staff tecnico: Rodolfo Vastola, direttore tecnico canoa polo Italia. Rodolfo Vastola, Davide D’Addelfio, referenti squadra nazionale senior maschile.

Italia senior femminile: Martina Anastasi, Roberta Catania, Flavia Landolina, Silvia Cogoni (Asd Pol. Can. Catania); Ada Prestipino (CC Ferrara); Maria Anna Szczepanska, Chiara Trevisan, Maddalena Lago (SS Lazio). Francesca Ciancio, referente squadra nazionale senior femminile.

Italia senior under 21 maschile: Giacomo Fanti (SC Ichnusa), Francesco G. La Barbera (Marina San Nicola); Simone Mirabile (Katana); Fabrizio Massa, Andrea Costagliola (CC Napoli); Tommaso Ricciardi (Arci Borgata Marinara); Giuseppe Perrotti, Alberto Lomonaco (CN Posillipo); Alexander Sasha Cardini (Idroscalo Club); Paolo Zifferero (Mariner CC). Pierpaolo Arganese, referente squadra nazionale under 21.

Italia senior under 21 femminile: Miranda Raimondi, Veronica Mazzanti, Anna Esposito (CC Ferrara); Zoe Faiman (CMM N.Sauro); Francesca Sportaro (Asd. Pol. Can. Catania); Margherita Pontecorvo, Sara Caredda, Francesca Scotto Di Mase (SS Lazio). Giacomo Amelotti, referente squadra nazionale under 21 femminile.

Sito ufficiale: http://www.canoepolosyracuse2016.com/it_IT/
Live streaming: http://www.canoepolosyracuse2016.com/en_GB/diretta-streaming/


logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004