Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

READY TO START: A PENRITH SLALOMISTI IN ACQUA PER L'AUSTRALIAN OPEN

Leggi dopo claragiaipronokMesi di allenamento, test e giornate in palestra. Ma nel weekend gli slalomisti azzurri tornano finalmente in gara per il primo evento internazionale della stagione. Da domani a domenica 15 febbraio infatti i nostri campioni saranno impegnati a Penrith nella tre giorni di gare dell’Australian Open, sfida internazionale che segna ufficialmente il via agonistico del 2015 per gli italiani e per le molte stelle di tutto il mondo pronte a sfidarsi al Penrith Whitewater Stadium.

Si comincia venerdì con le qualifiche, sabato invece le semifinali e domenica le finali con risultati in diretta al sito internet ufficiale dell’evento http://canoe.org.au/events/2015-australian-open/

Nutrita la compagine azzurra che da settimane è proprio in Australia per preparare la stagione agonistica; nel K1 maschile saranno in gara il campione olimpico di Londra Daniele Molmenti (già vincitore dell’Australian Open nel 2009), Andrea Romeo e Zeno Ivaldi; nel C1 toccherà al bolognese Stefano Cipressi, nel C2 l’equipaggio dell’Aeronautica Militare composto da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari mentre nel K1 donne, accanto a Stefanie Horn, torna in gara dopo un anno di stop per infortunio alla spalla la piemontese Clara Giai Pron, decisa a tornare ad altissimi livelli dopo il lungo periodo di lontananza dalle gare. Incerta invece la partecipazione del meranese Markus Ubner, dubbi che saranno sciolti a ridosso del via.

Azzurri carichi e determinati, ma come loro anche molte altre stelle internazionali che a Penrith torneranno ad assaggiare il clima di gara; nel K1 maschile i nostri dovranno guardarsi innanzitutto dai tedeschi Sebastian Schubert, Hannes Aigner e Alexander Grimm. Occhio però anche al padrone di casa Mike Dawson, all’australiano Lucien Delfour (quinto al mondiale 2014) e al francese Matthieu Biazizzo che al mondiale dello scorso anno conquistò il bronzo e al connazionale Pierre Bourliaud, argento in Australia 365 giorni fa. Nel K1 femminile riflettori puntati sulla regina Jessica Fox ma anche qui le altre non staranno a guardare; trio tedesco di qualità con Ricarda Funk, Melanie Pfeiffer e Jasmin Schornberg, Katerina Kudejova dalla Repubblica Ceca punta al bis australiano dopo aver vinto qui nel 2013 mentre Ana Satila e Yuriko Takeshita da Brasile e Giappone si inseriscono nella lotta per le migliori posizioni.

Nel C1 donne la lotta sembra ridotta al trio Fox, Lawrence e Satila anche se i numeri in crescita anche in questa categoria sono presupposti di qualità in aumento anche nella più giovane delle specialità slalomistiche. Al maschile non mancheranno battaglie agguerrite: Matej Benus e Denis Gargaud Chanut hanno già vinto l’Australian Open e il bis non darebbe loro alcun dispiacere, anzi. A provarci però anche qui saranno in molti a partire dal bronzo mondiale 2014 Franz Anton (Germania), passando poi per il connazionale e campione del mondo junior Florian Breuer; riflettori puntati anche  sull’evergree Stanislav Jezek (Repubblica Ceca). Nel C2 Francia e Germania in pole position con tre equipaggi transalpini di qualità (Klauss/Peche, Labarelle/Peschier, Pico/Biso) e il C2 tedesco di Schroeder/Henze.

La gara seguirà le nuove modalità regolamentari ICF. Prima manche di qualificazione con i 30 migliori K1, i 20 migliori K1 donne e C1 uomini e i migliori 15 C1 donne e C2 direttamente in semifinale. I rimanenti affronteranno la seconda manche di qualifica con l’accesso alla semifinale riservato ai migliori 5 C1 donne e C2 e ai migliori 10 K1 uomini, K1 donne e C1 uomini. Poi tutto come prima.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.