Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AUSTRALIAN OPEN AL VIA, AZZURRI TUTTI IN SEMIFINALE

Leggi dopo

danielemolmentiactionPrimo atto al Penrith Withwater Stadium degli Australian Open di canoa slalom con gli azzurri che centrano il pass per le semifinali al primo tentativo. Ritorno in grande stile nel K1 maschile per Daniele Molmenti, dopo l’infortunio patito alla vigilia del mondiale dello scorso anno; il campione olimpico in carica fa segnare il secondo tempo in assoluto chiudendo in 83.67 e con un ritardo di 38 centesimi dal tedesco Sebastian Schubert. Accede in semifinale anche Zeno Ivaldi, pagaiatore del CC Verona e ottimo quinto al traguardo con un ritardo dal leader di 80 centesimi di secondo. Undicesimo e anch’egli in semifinale Andrea Romeo che con il suo 87.05, a 3.76 dal primo posto, guadagna con agilità il pass per proseguire l’appuntamento australiano. 

Di spessore anche la manche con la quale Stefano Cipressi, nel C1 maschile, guadagna l’accesso alla semifinale. Il bolognese della Marina Militare è sesto al traguardo con un ritardo di 5.17 dal francese Nicolas Peschier che si aggiudica la manche di qualifica davanti al ceco Jezek e all’australiano Jeffery. Nel K1 femminile dominato dalla padrona di casa e bicampionessa mondiale Jessica Fox, le azzurre non deludono; Stefanie Horn è 13esima con un ritardo di 8.49 dalla vetta; in semifinale anche Clara Giai Pron con la piemontese alla prima gara ufficiale dopo l’infortunio che l’ha costretta ai box per quasi un anno; per lei il 18esimo posto a 15.64 dalla Fox è un’iniezione di fiducia positivo per quest’inizio di stagione. 

A completare il buon esordio australiano degli azzurri è il C2 dell’Aeronautica Militare composto da Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari, quarti al termine della manche di qualifica. Primi tre posti tutti francesi con Picco/Biso in prima posizione con il tempo di 94.39 davanti al C2 Klauss/Peche e a quello composto da Labarelle/Peschier. 

Nella notte il via alle semifinali con i migliori dieci di ciascuna categoria pronti a volare alla decisiva finale. Risultati live al sito http://www.canoeliveresults.com/event/2015/sydney-penrith-australian-open-canoe-slalom.php

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.