Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VELOCITA': CALA IL SIPARIO SUI MONDIALI CANADESI JR E U23

Leggi dopo davidecestraIn Canada, precisamente a Welland, si è chiuso l’ultimo giorno di campionato del mondo riservato alla categoria Junior e U23. La spedizione Italiana formata da otto tra i migliori atleti italiani di categoria, ha conquistato e difeso al meglio il tricolore nelle cinque finali conquistate oltreoceano.

Nicolae Craciun e Daniele Santini, gli azzurrini che ci avevano regalato l’oro europeo a Poznàn, chiudono in 5° posizione l'ottima prova finale del C2 U23 1000mt in 00:03:38.927 a circa tre secondi dall'oro conquistato dall'equipaggio polacco Kaminski/Slominski; argento alla Russia, bronzo al Kazakistan.

Davide Cestra, al suo primo appuntamento mondiale, conclude la finale del C1 Junior 1000mt con il tempo di 00:04:10.126 in 8° posizione; l’oro è vinto dal Kazako Yemelyanov, argento per l’ungherese Khaut e bronzo all’Ucraino Altukhov. Il canadese azzurro più giovane della spedizione gareggia anche nella finale dei 200mt, posizionandosi al 9° posto e chiudendo in 00:00:43.055. Oro a Ungheria, argento al Kazakistan e bronzo alla Russia.

Il promettente velocista Manfredi Rizza dopo la vittoria della batteria di qualificazione del K1 U23 sui 200mt, il terzo posto in semifinale gli è valso il pass per finalissima che ha visto in acqua i migliori nove velocisti del mondo. Nella gara finale, dal punto di vista tecnico, è partito meglio sia della della batteria che della semifinale; i primi sei sono arrivati tutti nel giro di due decimi, l’azzurro a cinque decimi dall’oro Russo Nikolaev, fermando il cronometro sul tempo di 00:00:35.231 ed il 7° posto. Russia, Ungheria e Bulgaria sul podio.

Nicolae Craciun nella finale del C1 U23 sui 200mt, conquistata con accesso diretto grazie alla vittoria di venerdì in batteria, ha chiuso in 9° posizione con il tempo di 00:00:41.452. Oro a Kraitor (Russia), argento vinto in casa da Mccoombs (Canada), bronzo per lo spagnolo Benavides.

Ricordiamo che l’ora del fuso adottata ufficialmente è UTC/GMT -5; ossia tra il luogo della manifestazione e l’Italia c’è un +6.

Live results: http://canoeniagara.spotfokus.pt/results/
Live streaming: http://canoeniagara2013.etherelive.tv/

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004