Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

GIORNATA CONCLUSIVA A MANTES EN YVELINES, BUONI PIAZZAMENTI E AZZURRINI IN CRESCITA.

Leggi dopo
10463907 10152238480282717 3937434868614065480 nUltima giornata di gare per gli azzurrini junior e under 23 della nazionale italiana di canoa velocità impegnati a Mantes en Yvelines, in Francia, dove si sono svolti i campionati europei di canoa velocità di categoria. Oggi l’Italia si è data battaglia nelle sedici finali sprint conquistate ieri. Nessuna ulteriore medaglia ma soddisfazioni e ottimi piazzamenti che proiettano la nazionale azzurra su una strada in salita.

Junior - Finali 500mt
Andrea Di Liberto, alla sua prima esperienza con la maglia azzurra, chiude la finale B del K1 junior in nona posizione con il tempo di 02:17.724 che in classifica generale lo sistema al diciottesimo posto. Quinto sul traguardo in 01:56.016 Andrea Sgaravatto nel C1, conduce la sua gara il moldavo Tarnovski (01:50.980), argento al bulgaro Alekseevicj (01:52.908), terzo il russo Pron (01:53.836). Terminano in settima posizione la finale del K2 con il tempo di 01:49.584 le giovanissime Meshua Marigo e di Elisabetta Maffioli; sul podio Romania con Ciuta/Meroniac (01:45.576), Polonia con Paszek e Kolodziejczyk (01:47.072) e Russia con Nikitina e Baranova (01:47.888). Sesti al traguardo finale C2 tutto pontino di Davide Cestra e Sebastian Szela in una gara che vede il dominio dei polacchi Kitewski e Holdak (01:43.976) seguiti dalla Russia di Sharov e Chebotar e dall’Ucraina con Byzu e Romanenko. Nono nella difficile finale il K2 di Demis Pagliarini e Simone Giorgi con il tempo di 01:38.224, sul podio, in ordine, Russia, Bulgaria e Danimarca. In nona posizione termina anche il K4 rosa di Felicita Roson, Roberta Gennaro, Agnese Celestino e Barbara Saraceno con il tempo di 01:43.956, a trionfare nella stessa gara è la Romania che si aggiudica l’oro, la Romania con l’argento e la Germania che indossa il bronzo.

Under 23 - Finali 500mt
Un ottimo quinto posto, quello delle ragazze del K4, Francesca Capodimonte, Irene Burgo, Federica Nolè e Agata Fantini, che chiudono la finale in 01:37.304, a due secondi dall’oro, che va alla Russia (01:35.144). Le stesse Capodimonte e Nolè concludono la finale del K2 in nona posizione tagliando in traguardo in 01:49.684, la vittoria la ottengono le tedesche Hering e Kriegerstein (01:42.648), argento invece per le Russe Anyshina e Stepanova (01:42.768), bronzo per il Portogallo con Laia e Cabrita (01:45.780). I campioni europei sulla lunga distanza Giulio Deessino e Matteo Torneo nel K2 500 non riescono a bissare il podio per otto decimi di secondo, una gara che li ha visti protagonisti nel gruppo di testa, primi nella rilevazione intermedia ai 250mt, poi conclusa con il sesto posto al fotofinish sul traguardo con il tempo di 01:31.628. L’oro è andato al K2 tedesco di Reuschenbach e Stroinski (01:30.796), argento alla Slovacchia con Myak e Linka (01:31.024) e bronzo all’Ucraina di Karabuta e Trunov (01:31.384).

Junior - Finali 200mt
Roberta Gennaro termina la finale B del K1 in quarta posizione con il tempo di 00:45.708 che la posiziona tredicesima in classifica generale. Al maschile sulla finale sprint del K1 200mt Andrea Di Liberto si posiziona sesto in 00:36.755; oro al Lettone Akmens (00:35.307), argento al tedesco Lemke (00:35.707) e bronzo all’ucraino Shevchenko (00:36.091). Andrea Sgaravatto nel C1 sfiora il podio per sei centesimi di secondo in una bellissima gara che conduce all’ultimo colpo dove però il colpo di prua non basta a mettere la medaglia al collo e gli lascia un quarto posto con il tempo di 00:42.552; davanti a lui il moldavo Tarnovskyi che conquista l’oro (00:40.888), il lituano Korobov che indossa l’argento (00:41.612) e il cecoslovacco Palma che “ruba” il bronzo all’azzurro. Giulia D’Agostini con l’esordio azzurro nella specialità del C1 femminile chiude con un settimo posto in finale, ottenuto con il tempo di 00:54.804; dominio di Bulgaria, Ucraina e Russia. Alessandro Balbo e Riccardo Spotti sono settimi sul fotofinish, a pari merito della Lettonia, chiudendo in 00:34.988 a due secondi dall’oro dei russi Gustev e Blintcov (00:32.984).

Under 23 - Finali 200mt
Carlo Tacchini nella finale del C1 conclude nono, con il tempo di 00:41.480; davanti al lui per poco più di un secondo, sul podio troviamo il russo Korovashkov (00:39.688), il bulgaro Saladukha (00:40.272) e il portoghese Tavares (00:40.292). A ridosso dal podio per quattro secondi Michele Bertonini e Riccardo Cecchini nel K2 scivolano in quinta posizione dopo una bella finale conclusa in 00:33.060; Russia con Lukantsov/Tamonov (00:32.576), Ucraina con Karabuta/Trunov (00:32.720) e Francia conce Moel/Decorchemont (00:32.848) sul podio. Il velocista ticinese Manfredi Rizza conclude in sesta piazza con il tempo di 00:35.780, una gara che lo vede a 00.396 centesimi di secondo dall’oro conquistato per un soffio dalla Serbia con Grujic in 00:35.384; argento allo spagnolo Garrote (00:35.544), bronzo per la Polonia con Jonkisz (00:35.612).

Si conclude l’avventura azzurra che ha visto protagonisti 44 giovani canoisti, molti dei quali con l’emozione dell’esordio in acque internazionali. Il bilancio si chiude al positivo con tanti risultati di rilievo e due medaglie conquistate venerdì sulla lunga distanza dei 1000mt con l’oro del K2 di Dressino e Torneo e l’argento del C4 di Veglianti, Auricchio, Ferraina e Rodegher entrambi nella categoria maggiore degli under 23.

Website & result http://mantesenyvelinescanoe2014.com/
Foto, instant info e video: https://www.facebook.com/pages/Federazione-Italiana-Canoa-Kayak/83162677716

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.