Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

TALENTI 2020, A MANTOVA LA SECONDA TAPPA DEL PROGETTO DEDICATO AI GIOVANISSIMI

Leggi dopo 10801844 863018573732999 507877253034502077 nSi svolgerà a Mantova nel weekend dell'11-12 aprile la seconda tappa del Progetto "Talenti 2020" al quale anche la Federcanoa ha aderito e le cui basi sono state poste in occasione del primo meeting organizzato in collaborazione con il Coni Trentino, la città di Rovereto ed il centro ricerca per lo sport Cerism, che ha avuto luogo a metà dello scorso anno e alla quale hanno partecipato un gruppo di giovani canoisti.

In un sistema sportivo che punta al massimo risultato agonistico, il processo di identificazione del talento e la gestione del suo sviluppo psicofisico sono di fondamentale importanza; è per questo che nasce il progetto “Talenti 2020” che, mettendo in gioco esperienze e competenze uniche, propone un’azione organica che mette in stretta relazione tutti i soggetti coinvolti nel processo di crescita ed affermazione del talento (atleta, tecnico, genitori, scuola). I collegiali, al quale gli atleti hanno preso e continueranno a prendere parte, prevedono stage di allenamento, test fisici delle capacità di base, supporto medico-sanitario e supporto formativo - educativo.

Nel 2014 si è dato l’avvio al progetto con un percorso di educazione alimentare tenuto dallo specialista di medicina dello sport, il dott. Paolo Crepaz; per poi proseguire con sedute di allenamento in piscina ed esercizi di acquaticità, equilibrio e tecnica, prove a terra di atletismo generale ed esercitazioni di core stability, affiancati dall’equipe degli psicologi dello sport guidati dal dott. Michele de Matthaeis. Ora, nell’ottica di riuscire a coinvolgere le famiglie che affiancano i ragazzi nel loro percorso di crescita, si proseguirà ponendo in evidenza gli scopi educativi, etici e socio-culturali. 

Tra le tante federazioni che hanno aderito, la FICK è la prima in assoluto ad aver deciso di coinvolgere le famiglie dei ragazzi, fornendo la disponibilità dell’equipe del settore educativo formativo del progetto “Talenti 2020” ad incontrare i genitori degli atleti partecipanti al progetto in occasione della Gara Internazionale prevista a Mantova l’11 - 12 aprile. L’incontro sarà previsto il pomeriggio del 11 aprile alle ore 19.00, presso la sala congressi del Centro Canoa Sparafucile. 

Per lo staff FICK e lo staff Talenti 2020, l’incontro rappresenta un passaggio fondamentale con la finalità di riuscire a spiegare il progetto, coinvolgendo i genitori dei ragazzi partecipanti ed iniziando anche con loro uno specifico percorso di supporto ed affiancamento.

Per maggiori dettagli sul progetto: http://www.talenti2020.com

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004