Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

OTTIMA PARTENZA DELLA STAGIONE INTERNAZIONALE NELLE ACQUE DI MANTOVA

Leggi dopo

10455824 375104639365435 5826640992264811250 n

A Mantova la canoa velocità si è data appuntamento per la gara internazionale valida, secondo il programma di attività 2015, anche come selezione per i Campionati Europei di Racice in programma dall’ 1 al 3 maggio. La gara ha visto in acqua atleti provenienti da Croazia, Slovenia, Polonia, Finlandia, Austria, Romania ed Israele, oltre naturalmente alla nazionale italiana, composta in seguito alla Ranking List stilata nelle gare test di Castel Gandolfo. Nelle acque Lombarde oltre le rappresentative nazionali, si sono misurati anche canoisti provenienti da tutta Italia che hanno provato a sfidare gli equipaggi azzurri e stranieri a caccia di una medaglia. Risultati importanti, tra conferme e novità: di seguito quelli di maggior rilievo nella giornata delle finali.

200mt
Nel K1 Senior il podio su colora d’azzurro con un triplete tutto “casa Italia”: il velocista Manfredi Rizza (Team Italia) non delude il suo pubblico ed è primo con il tempo di 35''66, alle spalle Matteo Florio (Team Italia), terzo Edoardo Chierini (Team Italia). Nel C1 Senior vittoria per Nicolae Craciun (Team Italia), il ribelle canadese italo-rumeno chiude in 40''72, argento per Carlo Tacchini (Team Italia), bronzo per Andrea Sgaravatto (Can. Padova). Podio tutto austriaco per il K1 Senior femminile con Vittoria Schwarz (Team Austria) che in 42’'27 riesce ad imporsi sulle compagne di squadra Schuring e Lehaci (Team Austria); prima delle italiana Cristina Petrarcca (Marina Militare), quarta con il tempo di 43''72 . Giulia D’Agostini (Padova Canoa) è leader nel C1 femminile. Tra gli Junior il K1 maschile lo vince in 36''42 il Trinacria con Andrea Di Liberto che lascia alle spalle Riccardo Spotti (Can. Baldesio) e Matteo Miglioli (Leonida Bissolati). HoldaK Marcel (Team Poland) centra l’oro nel C1 con il tempo di 42''98 precedendo l’italiano Mattia Alfonsi (Padova Canoa). Primato della Polonia al femminile nel K1 Junior, con il 44''53 di Katarzyna Kolodziejczyk, argento italiano alla promettente Francesca Zonato (Can. Ticino Pavia).

500mt 
Nel K1 Senior femminile, sulla media distanza, è Schuring Yvonne (Team Austria) ad imporsi con il tempo di 01'55''12 sull’azzurra Irene Burgo (Team Italia), argento in 01'57''43. Giulia D’Agostini torna ancora protagonista con l’oro anche sulla distanza dei 500mt per la specialità del C1 femminile. Nel K2 Senior femminile il tandem austriaco Lehaci - Schwarz chiude la gara in 01’44’'70, davanti all’equipaggio azzurro composto da Sofia Campana e Norma Murabito, seconde in 01'47''10 davanti al team polacco Godek-Wlodarczyk. Paulina Paszek (Team Poland) vince tra le donne del K1 Junior fermando il cronometro sul 02’01’'87, seconda la compagna di squadra Istrzycka Justyna, prima tra le italiane e terza in gara è Meshua Marigo (CC Ausonia) che ferma il cronometro sul 02'02''02.

1000mt
Sulla lunga distanza il K1 Senior è vinto da Giulio Dressino (Team Italia), che ferma il cronometro a 03'33''46, chiudendo davanti a Zakrajsek Jost (Team Slovenia) e Fabio Wyss (Team Svizzera); tra gli italiani Crenna e Ricchetti (Team Italia) conquistano 3° e 4° posizione. Podio tutto azzurro nel C1 Senior maschile con Sergiu Craciun (Team Italia) primo in 03’58’'31, seguito da Carlo Tacchini e Luca Incollingo, rispettivamente secondi e terzi. Nel K2 Senior maschile leader sulla lunga distanza è il tandem composto da Nicola Ripamonti e Albino Battelli (Team Italia) che in 03’15''77 batte il consolidato equipaggio Dressino -Torneo (Team Italia), argento con il tempo di 03’18’'23. Terzi, Dal Bianco e Bacci, che sempre sotto il colore della bandiera italiana lasciano fuori dal podio i K2 Sloveni e Svizzeri. Negli Junior l’oro del K1 maschile va al collo di Antuna Novakovic (Team Croazia) che si impone in 03'38''98 sull’italiano Luca Beccaro (Can. Padova), secondo sul traguardo; terzo il fiorentino Tommaso Freschi (C. Com. Firenze). Nel C1 tripletta del team polacco con Holdak, Rutkowski e Borgiel, rispettivamente oro, argento e bronzo; primo tra gli italiani il quarto posto di Samuele Turcato (Fiamme Oro). Nel K2 Junior maschile vittoria per Samuele Burgo e Benedetto Mollica, che con il tempo di 03’27''79 battono l’equipaggio rumeno e polacco.

Risultati completi su www.federcanoa.it alla voce “Risultati on Line”, sezione “Manifestazioni Internazionali" 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.