Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AZZURRI A BAKU. DA SABATO IL VIA AI GIOCHI EUROPEI 2015

Leggi dopo

bakuitaliaI canoisti italiani sono a Baku, in Azerbaijan, dove da venerdì sera con la cerimonia d'apertura prenderanno il via i primi giochi europei della storia. Sabato le prime gare con le medaglie che per la canoa saranno assegnate nei primi giorni della prossima settimana.

La nazionale di canoa velocità azzurra presenterà a Baku quattro donne e cinque uomini. Non mancano le speranze di conquistare buoni risultati, sopratutto al maschile con Sergiu Craciun, fresco del passaggio alle Fiamme Oro e gli specialisti delle brevi distanze Manfredi Rizza e Matteo Florio. Attenzione anche a Irene Burgo, a caccia di un’altra finale nel K1 500 metri e a Giulio Dressino ma è comunque tutta la squadra azzurra ad essere pronta in una competizione che vedrà in gara moltissimi big internazionali.

Ecco chi saranno gli azzurri che sfideranno l’Europa nella specialità della CANOA SPRINT all’interno della prima edizione dei Giochi Europei di Baku. Sarà possibile seguire il live result sul sito web dell’evento www.baku2015.com, invece le dirette delle gare saranno trasmesse in esclusiva da Sky sul canale dedicato Sky Sport 3.

SERGIU CRACIUN

Unico esponente della canadese azzurra presente a Baku, moldavo d’origine naturalizzato italiano, pagaia per il GS Polizia di Stato. Gareggia con la maglia azzurra dal 2011 e vanta in palmares diverse partecipazioni a mondiali, coppe del mondo ed europei. Propio in questi ultimi del 2015, disputati a Racice si è classificato ottavo nel C1 1000mt, specialità che affronterà nelle acque azere. Tra i successi il bronzo ottenuto nel 2014 in Coppa del Mondo a Szeged. Per lui Germania e Repubblica Ceca sono gli avversari da temere, ma determinazione e coraggio sono le sue carte vincenti per giocarsi al meglio questa prima edizione dei Giochi Europei.

IRENE BURGO

La solare isolana, atleta del CC Siracusa, è stata recente protagonista della canoa in rosa. Dopo una carriera avviata con ben tre medaglie conquistate tra il 2010 ed il 2012 in barca multipla ai campionati europei di categoria, guidata dal papà-allenatore, è cresciuta molto tecnicamente iniziando ad esprimere in questo 2015 il suo potenziale anche in barca singola. Medaglia d’argento al recente Europeo 2015 di Racice nel K1 1000mt e finalista nella specialità olimpica del K1 1000mt, ha replicato il successo anche a Duisburg in Coppa del Mondo, intromettendosi tra le leader della canoa mondiale. Oltre alla canoa, l’azzurra studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali.

SOFIA CAMPANA

Sofia Campana, azzurra in forze al GS Fiamme Azzurre, nasce a Latisana in provincia di Udine dove studia Scienze della Formazione. L’amore per la canoa nasce fin da bambina sotto colori della Canoa San Giorgio, con il quale arrivano i primi successi e le prime convocazioni in maglia azzurra. Leader della velocità fin da quando conquistava titoli italiani nella categorie giovanili,tra le numerose partecipazioni europee e mondiali, vanta in bacheca l’argento ai Giochi del Mediterraneo del 2013 nella specialità del K1 500, anche se annovera come gara migliore la conquista della finale A nella specialità olimpica del K2 500 agli Europei 2014 di Brandeburgo. Solcherà le acque dell’Azerbaijan in equipaggio col le sue colleghe azzurre.

NORMA MURABITO

La velocista delle Olimpiadi di Londra 2012, pagaia per le Fiamme Azzurre, dopo aver militato per diversi anni nel club romano dell’Aniene. Con la sua tenacia e determinazione, ha sulle spalle l’esperienza dei cinque cerchi e guiderà le ragazze all’esordio nei Giochi Europei di Baku. Tra i successi, oltre la qualificazione olimpica del 2011 ed il 25° posto a Londra 2012 nel K1 200, ricordiamo l’argento a Giochi del Mediterraneo di Mersin e la finale del K2 500 agli Europei 2014 di Brandeburgo, in tandem con Sofia Campana. A Baku, forte della sua esperienza, è pronta a combattere in acqua e guidare la rappresentativa femminile.

FEDERICA NOLE

Da Verbania, lo sport l’ha portata a vivere a Roma per indossare i prestigiosi colori del CC Aniene e studiare Economia Aziendale. La passione per la canoa nasce fin da bambina, nella Polisportiva Verbano dove cresce sportivamente e con la quale conquista più di 20 titoli italiani. Esordisce con la maglia azzurra nel 2010 a soli 16 anni, con la partecipazione ad Europei e Mondiali Junior, ma è nel 2012 che corona il primo successo sul K4 500mt che conquista il bronzo all’europeo Junior di Montemor O Velho. A Baku entrerà in acqua sui 200mt e 500mt.

GIULIO DRESSINO

L’azzurro, da poco meno di un anno, porta addosso i colori delle Fiamme Gialle ma nel cuore conserva quelli di Sesto Calende, città in cui ha mosso i primi passi in canoa. Fresco delle recenti performance che hanno segnato una repentina crescita sulla distanza olimpica dei 1000mt, lo specialista del kayak, detentore del titolo europeo Under 23 e della prestigiosa medaglia di bronzo conquistata in Coppa del Mondo sulla distanza olimpica del K2 1000mt in coppia con Matteo Torneo, si è dimostrato quest’anno anche un valido singolista, riuscendo a centrare poco meno di un mese fa la finale Europea assoluta nel K1 1000mt. A Baku il giovanissimo Giulio sarà pronto con tenacia a giocarsi tutte le carte che lo porteranno verso la lunga salita dell’olimpo a cinque cerchi.

MANFREDI RIZZA

Il “Bolt” della canoa italiana, l’uomo che vola sull’acqua e porta nelle braccia la potenza dei 200mt, ha il nome di Manfredi Rizza. Il ticinese DOC, fedele ai colori della Canottieri Ticino Pavia, inizia a vincere nel 2009 con l’argento ai Campionati Europei di categoria nel K4 500mt, per continuare con la medaglia d’argento ai giochi del mediterraneo di Mersin nel 2013 nel K2 500 e tornare sul podio, acclamato dal pubblico di casa, lo scorso anno in Coppa del Mondo a Milano, in K2 con Matteo Florio sulla sprint dei 200mt conquistando il bronzo. Lo studente di ingegneria meccanica all’Università di Pavia, cercherà, con l’inseparabile compagno di medaglie Matteo Florio, di imporre la punta su più forti velocisti europei presenti alla prestigiosa kermesse Azera.

MATTEO FLORIO

Il ragazzo mantovano, in forze alla LNI Mantova, ha iniziato i suoi successi con la maglia azzurra sulla lunga distanza dei 1000mt nel 2007, quando nei campionati Europei Junior mise a segno il bronzo sul K4 1000mt, che diventò oro tre anni dopo al Campionato Europeo Under 23 di Mosca. Affascinato dallo sprint, si è “convertito” al brivido della velocità, trascinato dal compagno d’equipaggio Manfredi Rizza, con il quale ha vinto il bronzo nel K2 alla Coppa del Mondo 2014 di Milano. Milano 2014 gli ha poi portato anche il successo di bronzo da singolista sul podio del K1 200mt. A Baku in coppia con Rizza, cercherà di battere il tempo… e gli avversari, promettendoci un’altro sprint show!

NICOLA RIPAMONTI

Lecchese di origine e arruolato nelle Fiamme Gialle, Nicola a Baku sarà in coppia con il compagno di squadra Giulio Dressino per cercare di imporsi nel K2 1000mt. Un inizio nel 2010 con l’oro nel K4 1000mt al Campionato Europeo Under 23 di Mosca ed una carriera tra partecipazioni europee e mondiali, fino al bronzo comitato in Coppa del Mondo lo scorso anno a Milano. Versatile e caparbio, il finanziere Ripamonti è pronto a dare il massimo nell’avventura dei Giochi Europei.


logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.