Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

AZZURRINI A MINSK PER LA SFIDA IRIDATA DI CATEGORIA

Leggi dopo 13754165 10153793425377717 5324305898384050076 nGli azzurrini dello sprint sono partiti questa mattina per l’appuntamento mondiale di Minsk, dove da giovedì a domenica sono in programma i mondiali di canoa velocità Junior e Under 23. Dopo l’appuntamento europeo di Plovdiv, che ha regalato diverse soddisfazioni azzurre, ecco che ritornano in acqua pronti a sfidare i migliori esponenti mondiali di categoria. 

Più di 60 le squadre partecipanti in arrivo nella capitale bielorussa, con circa 120 volontari coinvolti nell’organizzazione dell’evento mondiale. Ad ospitare le gare sarà il Centro Repubblicano di Preparazione Olimpica (Zaslavl), mentre la cerimonia d’apertura avrà luogo mercoledì 27 luglio a partire dalle ore 18.30 presso il "Velodrome" della Minsk-Arena, famoso complesso sportivo e di intrattenimento.

Si comincia giovedì con le batterie e semifinali sui 1000mt e da quelle dei K4 500mt femminili, seguite poi venerdì mattina dalle restanti prove (batterie/semifinali) sui 500mt e dai K4 1000mt maschili. Venerdì pomeriggio spazio ai brividi delle gare corte con le sfide sulle batterie dei 200mt. Tra sabato e domenica, invece, l’assegnazione dei titoli continentali con gli azzurri pronti a difendere il tricolore e le medaglie continentali guadagnate a Plovdiv due settimane fa.

In gara tra le ragazze vedremo la neo-medagliata europea Meshua Merigo per la Canottieri Ausonia, Veronica Bordignon del CC San Donà, Alessia Agostinetti del CC Livorno, Elena Ricchiero del GC Polesine e Alessandra Casotto della Canottieri Padova che dopo le ottime prove europee gareggeranno nelle acque bielorusse con maggior consapevolezza mirando a migliorare le performance di Plovdiv. Nel kayak under 23 troveremo ancora una volta Irene Burgo del CC Siracusa, pronta a riscattarsi dopo l’amara squalifica di Plovdiv; con lei Francesca Genzo (SC Ticino), Francesca Capodimonte (Canottieri Sabazia), Agata Fantini (Marina Militare), Agnese Celestino e Roberta Gennaro (SC Trinacria). Nel kayak maschile junior protagonisti Samuele Burgo (CC Aretusa), Benedetto Mollica (SC Ticino Pavia), Luca Boscolo Meneguolo (CK Chioggia), Matteo Cavessago (Canottieri Padova), Gianluca Pommella (Canottieri Ausonia), Giovanni Riccardi (Fiamme Gialle), Alex Pieri e Andrea Bonini (CMMN. Sauro), Antonio Ciboldi e Simone Bernocchi (Canottieri Baldesio). Tra gli under 23 sullaai blocco di partenza Matteo Torneo (Fiamme Gialle), Michele Bertolini (SC Ticino Pavia), Luca e Samuele Beccaro (Canottieri Padova), Tommaso Freschi e Francesco Bazzani (Comunali Firenze), Andrea Dal Bianco (Bissolati), Simone Giorgi (CC Aniene), Riccardo Spotti (Baldesio) e Giacomo Cinti (CC Comacchio). Temeraria esponente della canadese junior femminile sarà Giulia Chifari (SC Trinacria); mentre al maschile nella canadese junior scenderanno in acqua Mattia Alfonsi (Padova Canoa), Davide Serafini (Canottieri Padova), Mario Guerra e Luigi Fonsi (Marina Militare). Con la maglia azzurra per gli under 23 saranno invece Fabrizio Mattia, Davide Cestra, Luca Ferraina (Fiamme Oro), Andrea Sgaravatto (Canottieri Padova) e Nicolae Craciun (CC Aniene).

Sito ufficiale: http://canoeminsk2016.by/en/
Live results: http://canoeminsk2016.by/results
Gallery fotografica e aggiornamenti live FICK: Facebook | Instagram
Pagina Facebook dell’evento: https://www.facebook.com/2016-ICF-Junior-U23-Canoe-Sprint-World-Championships-992190070876760/

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004