Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DOPO I PRIMI VERDETTI SUI 1000m, A CANDIA SI PROSEGUE CON IL FONDO

Leggi dopo

17155581 10209174917993685 3924899841448177331 n

Prima giornata di gare nel lago di Candia, con la gara nazionale sui 1000m. Numeri importanti e alta partecipazione hanno caratterizzato la mattina intensa di gare, con prove di gran rilievo tecnico che tra batterie, semifinali e finali, hanno emesso i primi verdetti sui nomi da tenere d’occhio in questo 2017. Conferme e diverse sorprese, con talentuosi under 23 pronti a fare il salto di qualità per competere tra la categoria dei big, capaci di portare a termine la distanza dimostrando un'ottima gestione di gara. Anche per la paracanoa è stata una prima gara importante, dopo l’avvio della stagione post paralimpica nei dei raduni di Castel Gandolfo, con l’obiettivo di incrementare i numeri, e quindi la competitività, per innalzare il livello atletico generale e allargare la base del movimento.

I BIG:

Nella media distanza dei 1000m, nel C1 trionfa Sergiu Craciun (GS Fiamme Oro) in 04'24''30, a seguire Luca Incollingo (Marina Militare) con il tempo di 04'25''70, mentre il bronzo va al collo del fratello minore della famiglia Craciun, Nicolae, (CC Aniene) che completa il podio in 04’28’'50; Carlo Tacchini, dopo la prova magistrale in batteria, rimane fuori dal podio in finale. Tra gli uomini sono le giovani leve che danno filo da torcere ai grandi nomi azzurri, con Luca Beccaro, neo arruolato del GS Fiamme Gialle che impone la leadership nel K1 maschile: il giovane talento padovano vince con 4 decimi di vantaggio al cospetto del compagno di squadra Nicola Ripamonti, argento in 03’44’'90; bronzo al fiorentino (anch’esso talento azzurrino under) di Tommaso Freschi (Can. Comunali Firenze) in 03’46''60. Tra le donne, regina incontrastata sui mille metri è l’aretusea Irene Burgo. Il suo 04’16''90  lascia ben quattro secondi di vantaggio sulle ragazze delle Fiamme Azzurre, Stefania Cicali  (04’20’’20) e Sofia Campana (04'23''20), rispettivamente argento e bronzo. Nel C1 femminile oro al CUS Bari con Ilaria Nitti, che ferma il corono sul 05'24''00 lasciando la seconda e terza piazza a Sarah Tovo (The Core) e a Giulia Chifari (SC Trinacria).

PARACANOA:

Nel KL1 200m si fa strada un nuovo talento bissolatino, FARIAS ESTEBAN GABRIEL (Leonida Bissolati); mentre nel KL2 è KLOKPAH KWADZO (S.C. Lecco) ad esordire da leader. Simone Giannini (Aisa Sport), invece, non ha avversari nel KL3, dove  sul traguardo chiude con netto vantaggio rispetto agli avversari. Cus Torino domina le gare in V1, con a femminile Veronica Silvia Biglia e al maschile Andrea Pistritto. 

NUOVI TALENTI:

Per gli junior, il C1 maschile è vinto dalla Polizia di Stato con Francesco Di Santo. Teresa Isotta  (CKC Sestese Canoa) si impone nel K1 junior femminile, mentre al maschile l’oro è andato a Luca Boscolo Meneguolo (CK Chioggia). Eleonora Bianchi (Canoa San Giorgio) è prima nel C1 femminile.

Domenica si continua con la lunga distanza sui 5000m a partire dalle 09,00, con le gare in diretta grazie al servizio di live results al link www.federcanoa.it/risultati-on-line-1.html.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.