FERRUCCIO CALEGARI PRESIDENTE ONORARIO DELL'AGICC

images/2022_news/Territorio/large/ferruccio_Calegari.jpg
VITA FEDERALE

Su proposta di Franco Morabito, presidente dell’A.G.I.C.C. (Associazione giornalisti italiani di canoa e canottaggio) e dei vicepresidenti Enrico Tonali (vicario) e Augusto Martellini il Consiglio direttivo ha deciso all’unanimità di nominare Ferruccio Calegari Presidente onorario dell’Associazione che fu costituita il 29 settembre 1979 sulle tribune dell’Idroscalo di Milano. 

Ferruccio Calegari, classe 1933, pubblicista, arrivò al giornalismo per le vie d'acqua del canottaggio e della canoa: una passione vissuta dapprima come atleta e poi come esperto (per 20 anni presidente della Federazione lombarda canottaggio, autore della voce “canoa” della Treccani dello Sport, artefice di una collezione filatelica dedicata a questi sport). 

Da quando a Padova, a metà degli anni '50, iscritto alla Canottieri del luogo, si lamentò con il caporedattore della Gazzetta del Veneto per la scarsa visibilità data a questo sport; fu così che cominciò a scriverne lui stesso.

Trasferitosi per lavoro a Milano, nel '62 iniziò la collaborazione con la Gazzetta dello Sport.

La passione sportiva si è trasformata in passione di racconto e Calegari ha cominciato a girare il mondo tra Giochi olimpici (Monaco, Los Angeles e Barcellona) e campionati iridati diventando anche la “memoria storica” di questi sport.

L'arco della sua pluridecennale collaborazione alla Gazzetta andò a concludersi nel periodo della direzione di Candido Cannavò. Successivamente ha collaborato a lungo con Il Giorno, con la redazione sportiva della Rai a Milano e con la Radio e Televisione della Svizzera italiana. 

Dal Comitato organizzatore della classica regata internazionale di Lucerna, dove iniziò le sue presenze giornalistiche a partire dal primo Mondiale di canottaggio del 1962, ebbe la simbolica nomina a “Capitano del Rotsee”. Dal Coni è stato insignito della Stella d'Oro al merito sportivo, ed è cavaliere e ufficiale al merito della Repubblica.

Nel 2009 ricevette il Premio Donato Martucci, istituito dall’A.G.I.C.C. e assegnato a quei giornalisti che nel corso della propria professione abbiano dedicato particolare attenzione al canottaggio e alla canoa. 

L'Associazione Giornalisti Italiani di Canottaggio e Canoa (AGICC) riunisce professionisti e pubblicisti iscritti all'Ordine dei Giornalisti che nell’ambito della propria attività professionale si occupino continuativamente e/o prevalentemente delle discipline del canottaggio e della canoa. Come Gruppo di specializzazione rappresenta i propri iscritti nei contatti con l'Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI), l'Associazione Internazionale della Stampa Sportiva (AIPS), il CONI ed altre Associazioni di stampa sportiva, Federazioni e Società; promuove ed incoraggia la conoscenza delle due discipline attraverso i vari mezzi di comunicazione.

(Comunicato Stampa A.G.I.C.C.)

bdsmcage.netkinkbdsm.orgbdsmcaning.netgangbangbdsm.com