Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

COPPA ITALIA 2021: I “POLISTI” TORNANO A RUGGIRE, A ROMA PALLA AL CENTRO PER IL PRIMO TROFEO STAGIONALE

images/large/canoapolo_ok.jpg
CANOA POLO

Riparte dal laghetto dell’EUR di Roma la stagione agonistica della canoa polo. Dopo un anno esatto di assenza dovuta alla pandemia da coronavirus le squadre della Serie A maschile e femminile tornano in acqua, sabato 10 e domenica 11 aprile, per il primo trofeo stagionale: la Coppa Italia 2021

A causa delle attuali restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria, quest’anno il torneo sarà aperto alle sole categorie senior (maschile/femminile) che daranno vita a ben 46 incontri sullo specchio d’acqua della capitale. Novità assoluta la diretta streaming di tutto il torneo sul canale YouTube della Federcanoa, sponsorizzata da SFRE

Nel torneo maschile saranno in dieci la squadre in lizza divise, nella prima fase, in due gironi con partite di sola andata, in programma sabato a partire dall e ore 9.00. Le prime due classificate di ciascun raggruppamento si qualificheranno per le semifinali, in programma domenica alle ore 9 e alle 9.35. Mentre la finale per il titolo e quella per il terzo posto sono in tabellone rispettivamente alle 15.30 e alle 11.20. 

Nel Girone A figurano la detentrice del titolo 2019, la Polisportiva Canottieri Catania, Idroscalo Club, Canoa Club Napoli, Canottieri Ichnusa e Cus Bari. 

Il Girone B sarà invece composto dal Circolo Nautico Posillipo, Jomar Club Catania, Canottieri Eur, CN Marina San Nicola e Canottieri Comunali Firenze. 

Altamente agguerrita e spettacolare si annuncia la battaglia per il titolo della Coppa Italia femmini le. Sette le squadre in lotta impegnate in un girone unico (D) con partite di sola andata, in programma sabato, per un totale di 21 match. Le prime quattro squadre staccheranno il pass per le semifinali e finali che si disputeranno domenica con i seguenti orari: 10.10 e 10.45 in acqua per le semifinali, finale per il 3° posto alle 11.55, finalissima per il titolo in programma alle 14.45. 

Il Girone D sarà capeggiato dalla campionesse in carica della Polisportiva Canottieri Catania, che rimettono in gioco il titolo contro Circolo Canottieri Aniene, Canottieri Ichnusa, Canoe Rovigo, Circolo Canottieri Aniene, Polisportiva Nautica Katana, Circolo M.M.N. Nazario Sauro, Gruppo Sportivo Canoa Catania. 

Gli amanti della disciplina che a causa delle attuali restrizioni non potranno affollare gli argini del laghetto dell’Eur come in passato, avranno quest’anno la possibilità di seguire tutte le fasi del torneo in diretta streaming su YouTube, mentre le semifinali maschili e le due finali per il titolo saranno trasmesse anche sul profilo Facebook di Federcanoa, grazie all’impegno e al coinvolgimento dell’azienda SFRE che sponsorizzerà la produzione streaming. “Abbiamo aderito subito con grande entusiasmo a questa iniziativa”, ha spiegato Filippo Salis, amministratore di SFRE, società che opera nel campo del project e construction management. “Crediamo nel mondo dello sport a 360 gradi e soprattutto vogliamo sostenere uno sport innovativo ma al tempo stesso con grandi valori come la canoa polo”.

RISULTATI LIVE: https://canoapolo.ficr.it