EUROPEI JUNIOR E UNDER 23: A BELGRADO ESORDIO IN GRANDE STILE, GIÀ 11 EQUIPAGGI AZZURRI IN FINALE

images/large/a117a195-1612-4965-871e-c1119ac9a0c3.jpg
CANOA VELOCITÀ

Prima giornata di gare nel bacino serbo Ada Ciganlija, con l’esordio della squadra junior e under 23 nella kermesse Europea che assegnerà i titoli continentali di categoria. Nella giornata che celebra in tutto il mondo l’Olympic Day, lo squadrone azzurro apre le gare conquistando ben undici finali dirette e portando tutte le restanti barche in semifinale

La giornata odierna è stata dedicata alle batterie sulle distanze dei 1000m e dei 500m. Domani toccherà alle prime semifinali e alle ultime batterie dei 200m per poi proseguire i sabato con l’assegnazione delle medaglie sui 1000m. Domenica ultima giornata di gare con l’assegnazione dei titoli continentali sui 200m e sui 500m.

UNDICI EQUIPAGGI CONQUISTANO LA FINALE DIRETTA

Buona la prima per Achille Spadacini che taglia il traguardo con il primo tempo di batteria, assicurandosi fin da subito la piazza d’onore nella finale della disciplina olimpica del K1 1000m junior con il crono di 3:47.33. Finale A in cassetto anche per il giovanissimo Samuele Veglianti, che all’esordio nella disciplina olimpica del C1 Junior 1000m vince la seconda la batteria con il crono di 4:14.57, utile alla conquista per direttissima. Canadese protagonista anche tra gli Under 23 con il C1 1000m del campione del mondo in carica Gabriele Casadei che si guadagna la leadership in 4:07.48 ed un posto nella finale di sabato. Sempre lo stesso Casadei, poche ore dopo questa volta in tandem con Dawid Szela, porta a casa la seconda finale diretta con il secondo tempo di batteria (1:46.36) nella neo specialità olimpica del C2 Under 23 500m. Missione compiuta anche per il K2 Junior di Federico Zanutta e Luca Micotti che non delude le aspettative e in 3:32.22 porta a casa, con miglior tempo, la finale A sui 1000m. Degna delle aspettative la prestazione in batteria di Giovanni Penato e Luca Boscolo Meneguolo, interpreti del K2 Under 23 1000m. La barca azzurra vince con il miglior tempo (3:25.94) la batteria e prenota la corsia centrale per la finale di sabato. Bene il tandem delle giovanissime Sara Del Gratta e Giada Rossetti, che con il secondo posto (1:48.86) nella batteria della disciplina olimpica del K2 Junior 500m femminile occupano in direttissima una delle nove corsie finali. Canadese femminile protagonista con Olympia Della Giustina e Michela Di Santo, terze (2:10.02) nella batteria del C2 Junior 500m femminile e abili a conquistare la finale diretta della difficile disciplina olimpica monopala. Esaltante la prestazione in batteria di Sara Daldoss e Lucrezia Zironi, vincitrici delle qualificazioni della gara K2 Under 23 500m con il tempo di 1:47.34. Il tandem delle Fiamme Azzurre tornerà in gara per la finale di domenica, alle 13:41, come possibile candidato al podio. Daldoss e Zironi portano a casa anche la finalissima del K4 Under 23 500m femminile con le compagne Elena Ricchiero e Sara Vesentini. Il quartetto azzurro in 1:37.66 accede con il secondo tempo di batteria alle finali in programma domenica alle 09:27. Giacomo Bolzonella, Simone Bernocchi, Dylan Paliaga e Riccardo Baldan inaugurano al meglio la barca olimpica del K4 Under 23 500m maschile, conquistando la finale diretta in 1:26.21 con il terzo tempo di batteria.

TUTTE LE BARCHE RESTANTI IN SEMIFINALE, DOMANI A CACCIA DI UNA DELLE NOVE CORSIE FINALI

Dopo la vittoria della batteria sui 1000m, Achille Spadacini non riesce a ripetersi sui 500m e con il secondo tempo (1:47.29) è costretto a disputare la semifinale in programma alle 09:05 di domani. Nel K1 Under 23, Francesco Lanciotti si qualifica in semifinale con il secondo tempo sui 1000m (3:48.97), mentre chiude terzo la batteria del 500m (1:47.27); lo seguiremo domani nelle rispettive semifinali, a caccia di due posti tra le corsie finali. Federico Zanutta e Luca Micotti, non riescono a bissare la finale diretta presa sui 1000m e sulla mezza dei 500m archiviano un secondo posto (1:36.16) che li porterà ad affrontare la semifinale, domani alle 10:00. Davide Franco e Nicolò Volo terminano la batteria del K2 Under 23 500m con il tempo di 1:34.94 che gli vale la quarta posizione e l’accesso alle semifinali di domani, alle 10:20. Marco Tontodonati e Kristian Szela, sono solo settimi nella gara del C2 Junior 1000m (4:18.21) e quinti in quella del C2 Junior 500m (1:55.15); anche per loro ci sarà lo “scoglio” della semifinale da affrontare rispettivamente alle 11:46 e alle 09:50 di domani. Al femminile, nel K1 Junior 1000m, dopo il sesto posto odierno in batteria, toccherà Emma Rodelli affrontare la semifinale alle 11:18 di domani. Sesto (4:35.26) e settimo (2:09.05) crono per Stefania Stagni, rispettivamente nelle gare del K1 Under 23 sui 1000m e sui 500m, con l’azzurra che per guadagnarsi una delle nove corsie in palio dovrà cimentarsi nelle due semifinali in programma domani, alle 11:39 e alle 09:35. Ad un soffio dalla finale diretta è il K1 Junior 500m femminile di Sara Del Gratta, con l’azzurrina che chiude in terza posizione (2:03.70) e si prospetta tra le favorite nella semifinale di domani in programma alle 09:15. Francesca Vigorito archivia la batteria del C1Junior 500m con una quinta posizione (2:30.94) e l’appuntamento con la semifinale prevista alle 09:20 di domani. Il K4 Junior 500m maschile si “riscalda” con un quarto posto in batteria: Tommaso Mucelli, Simone Mazzara, Andrea Biagini e Andrea Magnatta proveranno a dare il tutto per tutto in semifinale, alle 14:55 di domani, pagaiando alla conquista di un posto in finalissima. Stessa posizione per il K4 Junior 500m femminile con Giulia Bentivoglio, Giada Rossetti, Giorgia Lacalamita e Linda Lazzarini, con le azzurre che sfiorano la qualificazione diretta (1:44.25) e si preparano ad affrontare la semifinale di domani alle 14:45.

STREAMING

Le gare verranno trasmesse in Live Streaming sui canali YouTube dell’European Canoe Association ed in cross posting sul sito federale www.federcanoa.it.

RISULTATI: https://bit.ly/3udokDJ  

EVENT WEBSITE: https://kajaksrbija.rs/2022eca/ 

bdsmcage.netkinkbdsm.orgbdsmcaning.netgangbangbdsm.com