Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

NEVE A VALSTAGNA, DISCESISTI IN AZIONE SULLE ACQUE DEL BRENTA

Leggi dopo
fotovalstagnaneveAlcuni tra i migliori atleti della squadra italiana della canoa discesa junior e senior, si sono dati appuntamento i questi giorni a Valstagna, sul fiume Brenta. Il freddo non ha fermato i ragazzi che hanno lottato con le onde del Brenta. Le piogge ed il caldo delle settimane scorse si sono placate lasciando spazio al gelo e alla neve. I giorni del raduno sono comunque trascorsi in maniera piacevole, i ragazzi si sono allenati molto e grazie alla disponibilità del Gruppo Sportivo Forestale si è potuto provvedere al calcolo della soglia anaerobica dei presenti. Il dato è stato estrapolato al “pagaiaergometro” con un programma in uso al G.S.F.

L’allenamento quotidiano ha previsto una seduta di corsa mattutina e due allenamenti in canoa, tra i quali alcuni dedicati alle prove-test di nuovi modelli d’imbarcazione. Presenti al raduno alcuni atleti della velocità che hanno gradito l’ affiancamento con i colleghi e hanno assorbito i consigli sull’impostazione in barca e le tecniche fluviali.

Così il ct azzurro Robert Pontarollo: “I raduni della discesa ormai sono orientati in Valle, per le condizioni logistiche eccezionali ma soprattutto per la possibilità di imparare grazie ad un fiume di indiscutibile bellezza e utilità. Tecnicamente il Brenta offre le condizioni ideali per allenarsi con gradi di difficoltà molto variabili, il livello dell’acqua è sempre all’altezza della situazione. In modo particolare, grazie alle abbondanti piogge, il periodo è stato proficuo, la portata d’acqua del fiume è notevolmente sopra la media e dà la possibilità agli interessati di potersi allenare per ore grazie alle discese da Primolano a Bassano, ben due ore di pagaiata in un percorso di 2°-3° grado.”

Dai test federali , emerge una situazione omogenea, la rosa di atleti di buon livello è composta da giovani che si raggruppano in una manciata di secondi. Tra i presenti solo Davide Maccagnan, del Valbrenta Team, ferma il cronometro nella gara classica dando un distacco di 12” ai compagni; per il resto le differenze sono minime. Ottimo il tempo fatto rilevare da Piepaolo Bonato nella categoria junior, che si piazza in prima posizione con 15” su Federico Urbani.

Nelle cronometro sprint di domenica 28 novembre, vince Davide Maccagnan nella categoria senior; subito dietro Bruno Risso. Nelle donne si classifica in prima posizione Viola Risso nella categoria senior, mentre nelle juniores vince Beatrice Grasso che distanzia le avversarie Claudia Nordio e Cristina Favaretto di soli pochi centesimi.

Nel test federale sono intervenuti alcuni equipaggi della canadese biposto: in prima posizione si classifica la coppia Zamuner –Cicciù e a soli 50 centesimi si piazza l’equipaggio di Vicenza Giacoppo-Ferrari.

“A causa del maltempo molte società non sono intervenute ai test federali – sottolinea ancora il ct Pontarollo - il freddo e la neve sono condizioni naturali poco compatibili con il nostro sport. Gli atleti combattono con gli elementi naturali e la fatica tutti i giorni e i più forti non mollano, non si lasciano sconfiggere da quei fattori demotivanti per le persone comuni, i presenti ne sono l’esempio. Nessuno si è lamentato, anzi il programma di lavoro si è svolto regolarmente con grande spinta motivazionale che fa sperare in una stagione ricca di soddisfazioni. Come sempre impeccabile l’organizzazione logistica del raduno, i cuochi della nazionale Paolo Zanardi e Luca Scemin hanno provveduto ai pasti e alla merenda post allenamento a base di te e biscotti per alleviare il lavoro dei ragazzi in maniera più che soddisfacente.”

La presenza dei responsabili tecnici Robert Pontarollo e Gianalberto Vietti è indubbiamente stata apprezzata dai ragazzi che hanno assorbito i consigli e le direttive di due ex canoisti, affermati e stimati nel mondo della canoa.

“Non ci resta che continuare con passione la semina che stiamo facendo, questi ragazzi, - continuano i tecnici intervistati - sono studenti che praticano lo sport con grande convinzione, sono tutti educati e umili, una generazione come non abbiamo mai visto in tutti questi anni di carriera sportiva. Poche o nulle sono le lamentele o le richieste. Gli atleti meritano di ricevere il massimo, purtroppo i criteri selettivi parlano chiaro e alla fine anche i ragazzi devono fare i conti con il cronometro. Il raduno si è concluso con una riunione durante la quale abbiamo voluto dare un forte abbraccio e tanta amicizia ad un ragazzo della squadra che ha subito una grave perdita, intendiamo far sapere che in questo momento gli amici di sport gli sono vicini… Coraggio Martino.”

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.