Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

ITALIA MONDIALE A MURAU: ALICE, CECILIA, MATHILDE E GIORGIO SUL PODIO IRIDATO

Leggi dopo

alicececiliapanatoc2Italia subito protagonista dopo la prima giornata ai campionati del mondo di canoa discesa junior e under 23 che hanno preso il via oggi a Murau, in Austria. Una giornata che porta in dote agli azzurri due medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo conquistate da Cecilia e Alice Panato, Mathilde Rosa e Giorgio Dell’Agostino; il tutto condito da numerosi e importanti piazzamenti messi a segno dal resto del gruppo azzurro. 

Cecilia Panato, portacolori del Canoa Club Pescantina, mette subito il proprio sigillo sull’appuntamento iridato vincendo la medaglia d’oro nella classic race del C1 femminile. La giovane azzurrina vince in 21.11.28 davanti alla slovacca Satkova e alla sorella Alice, che in 21.49.70 chiude la propria gara con la medaglia di bronzo. E sono sempre le due sorelle veronesi a salire assieme sul gradino più alto del podio mondiale vincendo l’oro nel C2 junior femminile. La loro gara da campionesse del mondo le vede trionfare in 21.13.93, con un vantaggio abissale (oltre 35 secondi) sulle francesi Coat/Durand e sul bronzo che va alle ceche Dvorakova/Nemcova. 

Argento mondiale invece per Mathilde Rosa nel K1 femminile under 23. La portacolori del KCC Palazzolo, già vincitrice di un argento e tre bronzi all’europeo, torna sul podio e lo fa stavolta al mondiale grazie ad una prova tenace nella classic race. L’oro va alla svizzera Melanie Mathys che ferma il cronometro sul 19.37.48. A 7.31 di distanza si ferma invece la talentuosa e potente pagaiatrice azzurra, nella gara in cui Giulia Formenton, portacolori del CC Oriago, chiude in nona posizione con il tempo di 20.17.46. 

A completare i podi odierni ci pensa il valtellinese dell’Addavì Giorgio Dell’Agostino, che in una delle gare più belle della giornata mette al collo la medaglia di bronzo nel C1 maschile under 23. L’azzurro è terzo ad appena 4.07 dalla medaglia d’oro che va invece al francese Theo Viens in 20.05.76. A 1.64 l’argento del ceco Vladimir Slanina mentre Giorgio Dell’Agostino, straordinario, ferma il cronometro sul 20.09.83; tempo che gli vale il terzo posto assoluto in classifica generale nella gara in cui Mattia Quintarelli, CC Pescantina, chiude settimo con Paolo Razzauti, KCC Palazzolo, che si conferma nella top ten mondiale con il decimo posto assoluto. 

“Indubbiamente l’inizio di un mondiale con cinque medaglie conquistate è positivo. Alcune le abbiamo cercate ed erano forse più attese di altre, ma sono davvero tutte straordinarie  - spiega Vladi Panato, dt azzurro della canoa discesa - dispiace invece per le cosiddette “medaglie di legno”, che per poco non si sono trasformate in un qualcosa di più prezioso, ma contiamo che anche questi risultati possano essere da stimolo per fare ancora meglio già domani con la gara a squadre”. 

Quarta e quinta posizione, e urlo di gioia ricacciato in gola di un soffio invece, per gli azzurri del C1 junior. Nella gara vinta dal ceco Skorepa, Tommaso Mapelli del CKC Cassano d’Adda è quarto ad appena quattro secondi dalla medaglia di bronzo mentre Giacomo Bianchetti del KCC Palazzolo si ferma al quinto posto, subito alle spalle del compagno di squadra.

Quarto posto a meno di quattro secondi dal podio per l’Italia nel C2 junior. Federico Quintarelli e Giacomo Zanolli fermano il cronometro sul 20.52.86, tempo di pochissimo superiore a quello necessario per portare a casa il bronzo. I pagaiatori di Pescantina rimangono ai piedi del podio nella gara vinta in 20.02.73 dai francesi Reboul/De Brye, davanti ai connazionali Grehan/Collignon e al bronzo che va al collo dei cechi Hendrych/Nachtigal in 20.48.88.

E quarto e quinto posto anche per Francesco Ciotoli e Riccardo Minolli nella finale del K1 junior. Nella classic race vinta dal francese Reboul, Ciotoli sfiora il podio in 18.52.84 di appena quattro secondi mentre Minolli, suo compagno in azzurro e nel club dello Shock Wave Sport, ferma il cronometro sul 19.01.29; nella stessa gara ottavo posto per Nicolò Razeto del CC Nervi. 

Nel K1 maschile under 23 azzurri a pochi secondi dal podio. Nella gara vinta in 18.24.82 dal tedesco Nico Paufler il migliore dei nostri è il portacolori del CC Aniene Federico Urbani il cui 18.51.44 vale la sesta posizione assoluta. Decimo posto per il pagaiatore del Valbrenta Team Andrea Bernardi che ferma il cronometro sul 18.58.87 mentre chiude in ventinovesima posizione Gabriele Esposito del CC San Giorgio a Liri. 

Nel C1 femminile under 23 Italia in sesta posizione con Valentina Razzauti. Il tempo dell’atleta del KCC Palazzolo è 22.28.90 con l’oro che va alla ceca Satkova davanti alla tedesca Barth e alla croata Grzin. Nel C1 junior femminile podio tutto ceco con Hricova, Dimovova e Paloudova. Italia diciassettesima con Valeria Donatelli e diciannovesima con Asia Tolomei. 

Domani si torna in gara con la classic race a squadre.

Dettagli e info al link: https://www.canoeicf.com/wildwater-canoeing-world-championships/murau-2017/schedule

Live streaming: www.murau2017.com/live

Risultati in diretta: http://www.timing-mojstrana.com/?page_id=1067

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Kanu-Sport-Steiermark-1924778554447178/

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.

Cheap Abilify

Abilify is used to treat the symptoms of psychotic conditions such as schizophrenia and bipolar I disorder (manic depression). Buy abilify online 10mg. Free samples abilify and fast & free delivery.

Sponsored:

acquisto viagra

online in Italia.