Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DECRETATE LE NEOPROMOSSE IN SERIE A: TRIONFANO TRINACRIA E ARCI BORGATA MARINARA

Leggi dopo

13645246 10153811016647717 6544133084868283092 nDecretate lo scorso fine settimana le due squadre che, a partire dal campionato Italiano 2017 entreranno a far parte della massima serie: sono la Società Canottieri Trinacria e l’Arci Borgata Marinara Lerici le due neo promosse in serie A. Verdetti emessi dopo la quarta e ultima giornata di A1 andata in scena tra le acque del lago di Paola (girone sud) e il porticciolo di Ancona (girone nord). Due squadre agli esordi, che per la prima volta si confronteranno nella rosa delle 12 squadre più forti del panorama italiano. Retrocessione in serie B, salvo ripescaggio ad inizio 2017 per defezioni, per LNI Ancona, Canoa San Miniato, Canoa Kayak Academy e Pol. Nautica Katana.

Dopo la quarta giornata di serie A1 sud, nel Lago di Paola a Sabaudia, la S.C. Trinacria, dopo una stagione in bilico tra la prima e la terza posizione, riesce ad imporsi con autorità nell’ultima giornata e festeggia la serie A. I ragazzi palermitani salgono al vertice con 50 punti, uno in più della squadra della Pol. Can Catania che con 49 punti si attesta seconda e vede sfumare il sogno della promozione. Il Gruppo Canoe Roma rimane stazionario in terza posizione con 36 punti, seguito dai colleghi romani del Mariner Canoa Club a 30, che perdono terreno proprio nell’ultima giornata. Un punto sotto, il Canoa Club Napoli a 29 punti che stacca la LNI Tarato a 20 e lo Sport Club Ognuna a 19. Si salva il Circolo Canottieri Irno in terzultima piazza, con la salvezza garantita dai 13 punti. Dovranno ritornare in serie B la Pol. Nautica Katana e la Canoa Kayak Academy che terminano il campionato nelle due ultime posizioni della classifica rispettivamente a 9 e 0 punti.

13920706 10153811016622717 6832120270141157678 nAd Ancona, invece, il girone A1 nord ha visto in acqua il trionfo dei ragazzi dell’Arci Borgata Marinara Lerici che con i loro 54 punti staccano nettamente l’Idroscalo Club, in seconda posizione a 46 confermando la promozione e conquistando con tenacia il posto in serie A. Terzi in classifica a 38 punti sono i ragazzi del GC Polesine Rovigo, seguiti dal Circ. Amici del Fiume, quarti a 26 punti. CC Firenze e C. Ichnusa si posizionano a metà classifica con rispettivamente 23 e 22 punti mentre si salvano dalla retrocessione la rappresentativa sarda del CC Cagliari (19) e quella milanese del C. Prov. Prop. Canoa (16). L’avventura in A1 termina per LNI Ancona, Canoa San Miniato.

Eliminati per quest’anno i “play out” e quindi automaticamente salve dalla retrocessione in serie A1 la SS Lazio ed il Marina San Nicola. Quindi, mentre l’intero mondo “canoapolistico” rimane in attesa di assegnare il titolo di Campione d’Italia 2016 il prossimo fine settimana nella acque del laghetto dell’Eur di Roma, vediamo già definita la futura serie A.

Statistiche e risultati nel dettaglio al link: http://www.iscrizionicanoa.com/fick/polo/contenitore.asp

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004