Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: SELEZIONI A LIPTOVSKY. MOLMENTI E'TORNATO, PRIMO DEGLI ITALIANI, SECONDO SOLO A POPIELA

Leggi dopo Seconda giornata di gare oggi a Liptovsky Mikulas, in Slovacchia, per i canoisti dello slalom azzurro impegnati nella seconda selezione per la coppa del mondo (la terza in programma a Tacen il 25 maggio); domani semifinali e finali che non saranno comunque valide per la selezione ma per conquistare il 65° International Tatra Open. Molti infatti gli azzurri che domani, pur avendo conquistato il pass per gareggiare in semifinale, preferiranno tornare in Italia.

Tra tutti comunque spicca il ritorno davanti a tutti del campione olimpico Daniele Molmenti che infligge distacchi importanti a tutti ed è battuto dal solo polacco Dariusz Popiela.

“Per me è stata una sorpresa: per la prima volta nella mia vita - dice Daniele Molmenti - ho corso con una motivazione personale che va al di là del risultato. Non credevo di essere già competitivo nonostante i nove mesi senza allenamento ma sicuramente per gli obiettivi stagionali dovrò ricominciare a lavorare duramente. Mi dispiace per i fan che non correrò la semifinale e la finale di domani ma non essendo fisicamente al top preferisco rientrare per intensificare la preparazione in vista delle altre importanti gare”.

Ampia fotogallery al link https://www.facebook.com/media/set/?set=a.10151443961392717.1073741872.83162677716&type=1

Risultati live al link http://canoeliveresults.com/event/liptovsky-mikulas-canoe-tatra-slalom-2013.php

C1 maschile ranking: nella qualifica vinta dallo slovacco Alexander Slafkovsky in 102.17 si qualificano alla semifinale di domani Roberto Colazingari (4° con 106.14 a 3.97), Stefano Cipressi (15° con 112.73 a 10.56), Raffaello Ivaldi (21° con 119.17), Giacomo Costantino (27° con 128.81) e Paolo Ceccon (29° a 132.60).

C1 maschile invitational: vince e si qualifica il polacco Pawel Smolarski con 112.34. Centrano il tempo per la semifinale anche Pietro Camporesi (3° con 118.98 a 6,64 che domani non parteciperà però alla semifinale essendo rientrato oggi in Italia per problemi personali) e Omar Raiba (5° con 120.66 a 8.32).

K1 femminile ranking: vince la qualifica Jana Dukatova, pluricampionessa mondiale slovacca, seconda Elena Kaliska, già oro olimpico. Terzo posto e semifinale centrata per l’azzurra del CC Brescia Stefanie Horn (113.51 a 4.31). Si qualifica per la semifinale anche Clara Giai Pron, Forestale, quindicesima con 121.99. Avanti anche Chiara Sabattini (25° con 143.51) ed Eleonora Lucato (27° con 152,36).

C2 ranking: vincono la qualifica i russi Larionov e Kuznetsov in 113.32. I migliori azzurri sono Stefano Cipressi e Andrea Benetti che chiudono al sesto posto in 118.58 a 5.26. Pietro Camporesi e Niccolò Ferrari sono ottavi con il tempo di 119.40 ottenuto nella prima delle due run odierne. Per Camporesi/Ferrari però, rientrati in Italia oggi, domani niente semifinale.

K1 maschile ranking: nella qualifica si impone il polacco Dariusz Popiela che vince in 95.09. Secondo e migliore degli italiani è oggi Daniele Molmenti; l’azzurro prende parte alla sola prima manche preferendo poi risparmiare energie e ferma il cronometro sul 95.23 a 14 centesimi dal leader. Omar Raiba, 5° con 98.37 a 3.28 dalla vetta è il secondo azzurro di oggi. A seguire Andrea Romeo (7° a 98.93), Giovanni de Gennaro (11° a 99.39), Riccardo de Gennaro (22° con 104.63). Tutti qualificati per la semifinale di domani, con Daniele Molmenti che tuttavia non vi prenderà parte perchè rientrato oggi in Italia.

K1 maschile Invitational: a vincere l’Invitational e a qualificarsi per la semifinale è il veronese Zeno Ivaldi che ferma il cronometro sul 100.16. Quinto posto per Diego Paolini (102.94), settimo e qualificato alla semifinale anche Luca Colazingari (103.15). Out gli altri.

C1 femminile Invitational: Chiara Sabattini ferma il cronometro sul 168.79 qualificandosi per la semifinale di domani con il settimo tempo.

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004