Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

SLALOM: QUINTO POSTO AD AUGSBURG PER I KAYAKERS AZZURRI, DOMANI TOCCA AI C2 E ALLA HORN

Leggi dopo

diegopaoliniPrima giornata di finali oggi ad Augsburg per la seconda prova di coppa del mondo di canoa slalom.

Il miglior risultato di giornata per l'Italia è il quinto posto nel K1 maschile a squadre ottenuto da Andrea Romeo, Diego Paolini e Omar Raiba. I tre azzurri chiudono a due secondi e mezzo dal podio, con il tempo di 116.53 e a 7.49 dall’oro vinto dalla Francia. Argento alla Germania, bronzo alla Polonia con l’Italia che incappa in un tocco di palina alla porta numero tre che mette da subito in salita la gara azzurra. Meno positiva la prova a squadre nel C1 maschile con Stefano Cipressi, Marco Babuin e Pietro Camporesi che fermano il cronometro sul 137.78 chiudendo al nono posto con dieci secondi di penalità. L’oro va alla Slovenia che precede Francia e Slovacchia.

Più in difficoltà gli azzurri nella prova individuale che li vede protagonisti fino alla semifinale. Il migliore nel K1 maschile è Diego Paolini (18°), ad un secondo e mezzo dalla qualifica alla finalissima. Più attardati Andrea Romeo (32° con 4 secondi di penalità senza i quali avrebbe centrato la finale) e Omar Raiba (34°). Proprio Romeo porta a casa una semifinale pulita e straordinaria eccezion fatta per il tandem di porte 10-11 dove tocca due volte: all’entrata della prima con la schiena e toccando la palina lontana, nella rotazione principale, in quella successiva da affrontare in risalita. 

"Chiudo la seconda prova al 32° posto con due tocchi di porta - sottolinea Andrea Romeo attraverso il suo profilo Facebook - Peccato perché il tempo sarebbe stato da finale."

Nell’individuale del C1 si ferma in semifinale anche Stefano Cipressi. Il bolognese della Marina Militare è 23°, anche lui con due tocchi di palina alla 13 e alla 15.

"Tra le gare di coppa del mondo Augsburg è sempre gara di alto livello - commenta Stefano Cipressi - sono soddisfatto del cronometro di oggi in c1, molto vicino ai tempi di finale. Ora si guarda alla gara di domani, semifinale in coppia con Andrea Benetti."

Domani sfida azzurra per i C2 di Pietro Camporesi/Niccolò Ferrari e Andrea Benetti/Stefano Cipressi. In gara anche Stefanie Horn nel K1 donne.

Risultati live al link http://events.slalom.canoeicf.com/live-results-page

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004