Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DE GENNARO CAMPIONE DEL MONDO JUNIOR, BRONZO A IVALDI E COLAZINGARI

Leggi dopo

                   podio_k1

  FOIX (FRANCIA), 11 LUGLIO -  Un titolo mondiale, due medaglie di bronzo, un sesto posto: è una chiusura in bellezza quella che gli junior dello slalom regalano all’Italia della canoa ai mondiali di Foix. Un po’ deluso dalla prova a squadra di ieri, il terzetto del kayak oggi si scatena e occupa due gradini del podio iridato: quello più alto con il bresciano Giovanni Di Gennaro, autore di una decisiva discesa perfetta come aggressività e scelta di linee. Bronzo, preceduto dallo sloveno Simon Brus, ma comunque senza penalità, il veronese Zeno Ivaldi che con de Gennaro in questi giorni aveva condiviso posizioni di vertice. E non è meno importante il sesto posto di Lorenzo Veronesi che, anzi, per un debuttante come lui vale quasi quanto un podio.

colazingari   A completare il successo della spedizione azzurra a Foix il bronzo conquistato da Roberto Colazingari nella finale della canadese monoposto che ha visto il successo del russo Kirill Setkin che in questi mondiali non ha perso una battuta aggiudicandosi giovedì le due manche di qualificazione e oggi anche la semifinale. Secondo il polacco Kacper Gondek il cui tempo sarebbe stato il migliore in assoluto ma che è incappato in due secondi di penalità. Colazingari era stato l’unico dei due azzurri approdati in semifinale a superare il turno con un settimo tempo, mentre il suo compagno del Canoa Club Subiaco s’era fermato a un 25/mo posto.

   In questa giornata di festa per gli azzurri dello slalom manca la nota al femminile. La corsa delle ragazze azzurre s’è infatti fermata in semifinale con il 23/mo tempo di Eleonora Tassarotti come miglior risultato e Clara Gia Pron, efficacissima giovedì nelle qualifiche ma penalizzata oggi da un errore che l’ha costretta a risalire, addirittura 27/ma.

   Entusiasta, subito dopo la premiazione e prima di correre a partecipare al tradizionale bagno collettivo, Giovanni De Gennaro raggiunto al telefono a Foix: ‘’devo dire che ci speravo, perché mi sentivo bene e sapevamo tutti che il nostro gruppo era a un buon livello. Mi ha fatto anche un enorme piacere avere con me sul podio Zeno, mi ha fatto sentire meno solo. E’ stato bellissimo’’. Il Il suo oro Giovanni, bresciano, 18 anni tra 10 giorni, studente di liceo scientifico la racconta come frutto soprattutto della serenità: ‘’sono sceso sciolto, senza preoccupazioni e pensando a fare soltanto le cose che ero consapevole di sapere fare’’. Cosa che non gli era riuscita due anni fa quando alla finale era andato soltanto vicino.

   Soddisfattissimo di ‘’un risultato mai avuto a livello junior’’ il presidente federale Luciano Buonfiglio che sottolinea: ‘’ad essere premiato, ovviamente insieme con gli atleti, è il lavoro di parecchia gente. Innanzi tutto quello dei club portato avanti in sintonia con i tecnici federali. E’ per questo che ho subito fatto i complimenti ai dirigenti delle società’’.

 

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004

Cheap Synthroid

Synthroid is especially important during competitions and for rapid muscle growth. No prescription needed when you buy Synthroid online here. This drug provides faster conversion of proteins, carbohydrates and fats for burning more calories per day.